4 Ristoranti di Alessandro Borghese a Firenze: i concorrenti

Tutto quello che c'è da sapere sulla puntata di 4 Ristoranti registrata a Firenze, in onda martedì 5 novembre 2019

4 Ristoranti di Alessandro Borghese a Firenze: i concorrenti

La nuova stagione della popolare trasmissione “Alessandro Borghese – 4 ristoranti“, che ha preso il via lo scorso 24 settembre, è giunta alla sua settima e ultima puntata.

Lo show, dopo i primi sei episodi ambientati ad Hong Kong, sul Gargano, in Franciacorta, nella Riviera di Ulisse, a Palermo e all’Isola d’Elba, torna con una nuovo appuntamento ambientato a Firenze. Nell’ultimo episodio, in onda martedì 5 novembre 2019, Alessandro Borghese ha l’obiettivo di individuare il miglior ristorante storico del capoluogo della Toscana.

Il collaudato meccanismo del programma è confermato anche in questa stagione: quattro titolari di ristoranti visitano i locali degli avversari ed esprimono i loro voti (da 0 a 10) su location, menù, servizio e conto. Il voto di Alessandro Borghese resta segreto fino alla fine dell’episodio, quando viene svelato il vincitore ai concorrenti e al pubblico. Durante la puntata, il conduttore assegna anche un bonus speciale di 5 punti legato a uno specifico ingrediente o a una particolare ricetta locale.

Nella tappa registrata a Firenze, a contendersi la vittoria sono Trattoria Antico Fattore di Alessio Lucia, Trattoria Zà Zà di Stefano Bondi, Ristorante Natalino di Gabriele Mazzanti e Trattoria Mario di Romeo Colzi. Il bonus, stavolta, è destinato alla miglior bistecca alla fiorentina.

La Trattoria Antico Fattore di Alessio Lucia, in pieno centro storico di Firenze, proprio dietro la Galleria degli Uffizi, è riconosciuta dalla Camera del Commercio di Firenze come appartenente al Registro delle Imprese Storiche.

Anche la Trattoria Zà Zà di Stefano Bondi è inserita nel registro degli Esercizi Storici Fiorentini. Il menu è ampio e non si limita alle specialità della tradizione toscana. Per quanto riguarda la bistecca alla Fiorentina, viene utilizzata la carne slava e non la chianina, ritenuta più dura e stopposa.

Il Ristorante Natalino di Gabriele Mazzanti si trova nel centro storico di Firenze, nella Chiesa delle Badesse (un’antica chiesa sconsacrata). La sua posizione centrale ha favorito il passaggio di molti artisti, come ad esempio i pittori Arrigoni e Stefanelli.

Nella Trattoria Mario di Romeo Colzi, che inizialmente era una piccola taverna, ci sono alcune regole da rispettare: non si chiede la carne ben cotta, non ci sono maionese o ketchup, non c’è il wi-fi, non si serve il caffè (perché storicamente si prendeva nel bar di fronte alla trattoria).

A vincere i 5 mila euro da investire nella propria attività, premio previsto per il vincitore dell’ultima puntata della nuova stagione di “Alessandro Borghese – 4 Ristoranti“, è la Trattoria Mario di Romeo Colzi.