Eccellenze italiane, dall'olio al formaggio: i migliori prodotti

Viaggio alla scoperta delle materie prime che rendono l'Italia il paese più invidiato dal punto di vista gastronomico

Eccellenze

L’Italia è un paese ricco di eccellenze gastronomiche che portano alto l’orgoglio tricolore anche oltre i confini nazionali. Dal nord al sud, passando per il centro e per le isole, ogni regione custodisce un patrimonio culinario senza eguali, ammirato e invidiato in tutti i continenti. La dieta mediterranea resta la più apprezzata al mondo e si basa sulle materie prime che solo l’Italia può vantare.

Strachitunt, il formaggio della Val Taleggio antenato del Gorgonzola

In Val Taleggio si produce lo Strachitunt, un erborinato che appartiene alla famiglia degli stracchini ed è il secondo formaggio Dop della valle. Conosciuto come l’antenato del gorgonzola, si contraddistingue per un grande valore nutrizionale, unito ad un gusto tipicamente aromatico.

Colatura di alici, l’elisir tutto italiano

A Cetara, gioiello della Costiera Amalfitana, si produce la Colatura di alici, considerata come un elisir dal sapore unico e dalle origini antichissime. Si tratta di una salsa liquida di colore ambrato che si ottiene della maturazione delle alici in una soluzione di acqua e sale. Oltre a condire spaghetti e linguine, può essere usata per preparare piatti a base di pesce o di verdure.

Focaccia al formaggio di Recco, miglior street food d’Italia

C’è tutto il sapore della Liguria nella focaccia al formaggio di Recco. Preparata con due strati sottilissimi di pasta a base di farina e olio d’olivo, senza lievito, viene farcita internamente con stracchino o crescenza di origine ligure. A Cesena è stata eletta come miglior street food italiano del 2019.

Pomodori d’eccellenza al sapore di legalità

Nel sud Italia, sono nate filiere produttive sane e controllate che combattono il caporalato e la malavita organizzata, coltivando e distribuendo i migliori pomodori d’Italia. Dal San Marzano al Penny, passando per il Ponderosa, il Fiaschetto, il Piennolo, il Saccagno e il Regina, in nuove cooperative che portano sulle tavole degli italiani il meglio che la terra può offrire.

Graukäse, il formaggio magrissimo della Valle Aurina

Il Graukäse è un formaggio magro realizzato da piccole aziende casearie in Valle Aurina e dintorni. Si tratta di un prodotto di recupero: invece che il latte appena munto, si utilizza quello avanzato dalla produzione del burro. Il suo contenuto di grassi è inferiore al 2% ed è perfetto per chi vuole mantenersi in forma senza rinunciare al gusto.

Farinella di Putignano, piatto contadino in via d’estinzione

La Farinella di Putignano, polvere sottilissima e profumata, ricavata da farina di ceci e orzo tostati con l’aggiunta di un pizzico di sale, può essere impiegata in svariati modi, anche come dolce. Un piatto povero ma nutriente e gustoso, ormai quasi in via d’estinzione. A salvaguardare la sua tradizione è rimasto un solo produttore.

Dal Salento il primo olio da alberi immuni alla Xylella

Gusto, ingegno e spirito di iniziativa: tre qualità che non mancano al Salento, chiamato a rialzarsi dopo la terribile epidemia provocata dal batterio Xylella che ha devastato 21 milioni di piante negli ultimi anni. Senza abbattersi, i produttori salentini si sono rimboccati le maniche, arrivando a produrre primo olio realizzato con olive raccolte dagli ulivi immunizzati dal batterio Xylella.

Gli arancini di Sicilia hanno conquistato anche l’Inghilterra

Gli arancini hanno conquistato anche gli inglesi, che hanno deciso di riservare un posto a questa tipica prelibatezza della Sicilia all’interno dell’Oxford English Dictionary. Il dizionario inglese descrive così gli arancini: polpette di riso con ripieno salato, ricoperte di pangrattato e fritte.

Pasta di Gragnano, un’eccellenza italiana

La Pasta di Gragnano è un particolare tipo di pasta ottenuto dall’impasto della semola di grano duro con l’acqua della falda acquifera locale di questo comune in provincia di Napoli, in Campania. Nell’ottobre 2013, ha ottenuto a livello europeo l’Indicazione Geografica Protetta (IGP).