Villa Ravina, in vendita la casa dove soggiornò Manzoni

È stata messa in vendita Villa Ravina, uno splendido edificio situato a Verano Brianza che è famoso per aver ospitato anche Alessandro Manzoni

Villa Ravina

Villa Ravina, splendido edificio edificato prima dell’Ottocento a Verano Brianza e famoso per aver ospitato anche Alessandro Manzoni, è stata messo in vendita.

Villa Ravina: la casa dove soggiornò Manzoni

Situata a Verano Brianza in provincia di Monza e Brianza, Villa Ravina è stata acquistata nel 1777 dalla famiglia Trotti Bentivoglio che la arricchì di arredi interni e oggetti di grande pregio. Il meraviglioso edificio è circondato da un vasto parco che si estende fino al fiume Lambro e che ospita appartamenti indipendenti e rustici.

Lodovico Trotti Bentivoglio (1805-1856), proprietario della villa, sposò nel 1838 Sofia Manzoni, figlia di Alessandro Manzoni, che visse in questa casa fino alla sua morte nel 1845. Per questo motivo soggiornò tra queste mura anche Alessandro Manzoni che qui fu ospite della figlia mentre era impegnato nella riedizione della sua famosa opera “I promessi sposi”.

Più volte ristrutturata e ampliata, la Villa è riuscita a mantenere intatto sia il suo stile originale che il fascino di un tempo. Ora questa casa è stata messa in vendita per circa € 2.000.000 ed è commercializzata dallo Studio immobiliare Franco Guerreri.

Villa Ravina

Il complesso di Villa Ravina

Villa Ravina si trova a Verano Brianza, un grazioso borgo di origine medioevale situato a 15 km dalla città di Monza e a circa 30 km da Milano.

Il complesso di Villa Ravina è composto da una casa padronale, una dependance, diversi appartamenti ed alcuni rustici. La villa padronale si estende per circa 1570 mq ed è caratterizzata da graziosi soffitti affrescati e da una magnifica torretta che permette di ammirare la zona della Brianza e la valle del Lambro.Villa Ravina

Questo edificio è composto da più livelli che sono collegati tra loro da una maestosa scala in pietra. Al piano terra si trovano un grande ingresso, una cucina con camino, una sala da pranzo, un disimpegno, un salone con camino e un bagno di cortesia. Al primo piano c’è la zona notte composta da otto camere da letto, alcune delle quali offrono una bellissima vista panoramica sulle colline brianzole, e tre bagni. Al secondo piano si trovano locali mansardati e l’ingresso alla torre panoramica.

Tutto attorno alla villa si sviluppa per quasi 14.000 mq un bellissimo parco che è composto da prati verdi e da boschi che custodiscono piante secolari, alberi da frutto e un vialetto che porta ad una piccola cappella.

Si ringrazia lo Studio immobiliare Franco Guerreri per l’utilizzo delle immagini.