Laura Boldrini vende la villa di famiglia, gioiello del 700

L'ex Presidente della Camera Laura Boldrini mette in vendita la splendida villa di famiglia di Mergo, in provincia di Ancona: un gioiello del 700

Boldrini

Una splendida villa settecentesca di Mergo, comune di poco meno di mille abitanti in provincia di Ancona, è stata messa in vendita: si tratta dell’abitazione dove Laura Boldrini, ex Presidente della Camera, è cresciuta prima di trasferirsi a Jesi e iniziare la sua carriera politica.

La villa messa in vendita è stata completamente ristrutturata dai genitori di Laura Boldrini che hanno vissuto lì fino alla fine dei loro giorni: la residenza ha dieci magnifiche stanze affrescate e anche una chiesa consacrata, Santa Marciana, costruita per Papa Leone XI.

Prima da Presidente della Camera e poi da parlamentare, Laura Boldrini tornava spesso nella casa della sua infanzia, per trascorrere del tempo insieme alla sua famiglia nel fine settimana e godersi tutta la quiete che solo le colline delle Marche sanno regalare.

Mergo, Laura Boldrini mette in vendita la villa di famiglia

Una delle sale più importanti della villa settecentesca è la sala dalle pareti rosse, nella quale, fino a pochi anni fa, era allestito un laboratorio pieno di tele e cavalletti: lo usava il fratello Andrea come studio di pittura.

Al piano terra c’è il salotto con uno splendido camino, costellato di soprammobili provenienti da tutto il mondo: sono la testimonianza dei tanti viaggi e delle missioni compiute da Laura Boldrini come portavoce dell’Alto Commissariato dell’Onu per i rifugiati.

In tutto ci sono dieci magnifiche sale che conservano pregevoli decorazioni pittoriche, sia sulle pareti che sui soffitti. Le camere da letto sono otto, impreziosite da affreschi e decorazioni. Inoltre ci sono anche tre cucine, tre bagni, un’ampia cantina e un granaio.

La villa in vendita è circondata da uno splendido giardino di circa 8mila metri quadrati: ad arricchirlo ci sono numerose essenze, piante e fiori, come cipressi, pini, melograni, fichi, cachi, allori, palme, ortensie e piante officinali.

Annessa alla proprietà c’è anche la chiesa Santa Marciana, edificata per Papa Leone XI. La casa si trova a circa 35 chilometri di distanza dall’aeroporto Raffaello Sanzio e a 25 chilometri da Jesi e Fabriano. La proprietà è stata ristrutturata di recente: i lavori hanno portato a un perfetto recupero conservativo che ha mantenuto le caratteristiche originali della villa, regalando spazi nuovi, moderni e confortevoli in armonia con il contesto antico.

Il prezzo è di 1 milione e 800 mila euro. Quella di Mergo è solo l’ultima delle dimore storiche italiane a finire in vendita: a Verano Brianza, per esempio, è stata messa in vendita Villa Ravina dove soggiornò Alessandro Manzoni. In provincia di Torino, invece, è in vendita la storica villa di Giovanni Giolitti.