"Italia, mi manchi": tour virtuali FAI per riscoprire il Belpaese

Il progetto del FAI per viaggiare virtualmente alla scoperta di ville, castelli, giardini e tesori d'Italia

"Italia, mi manchi": tour virtuali FAI per riscoprire il Belpaese

Scoprire storie e tesori d’Italia, pur rimanendo a casa. L’emergenza Coronavirus ha fatto saltare anche il consueto appuntamento con le Giornate FAI di Primavera. Tuttavia, il Fondo Ambiente Italiano ha deciso di portare i visitatori in giro per il Belpaese aprendo i suoi Beni online.

Sui canali social del FAI è nato il progetto #ItaliaMiManchi, che permette a tutti di viaggiare virtualmente alla scoperta di ville, castelli, palazzi, giardini, ma anche oggetti curiosi, antiche tradizioni e ricette. Guide d’eccezione dei tour virtuali saranno Marco Magnifico, Vicepresidente esecutivo FAI, e lo staff della Fondazione.

Sette le rubriche speciali proposte dal progetto #ItaliaMiManchi, con video postati di volta in volta sui social e raccolti e aggiornati anche sul canale YouTube e sul sito del FAI, per permettere agli utenti di avere a portata di click tutti i contenuti.

Se la rubrica “Piccoli oggetti, grandi storie” offre l’occasione di soffermarsi ad ammirare dettagli e oggetti curiosi custoditi nei Beni e nelle collezioni del FAI, con “La prima volta a…” Marco Magnifico racconta la sua prima visita in un Bene del FAI, portando i visitatori in un viaggio nel tempo fatto di ricordi, emozioni e incontri suggestivi.

Con la rubrica “Ricette d’autore” si può, invece, riscoprire la tradizione e la cultura del cibo, attraverso menù storici legati a libri di cucina, personaggi, grandi autori e territori. La rubrica “Viaggio Letterario nei Beni del Fai” offre tour virtuali accompagnati da celebri racconti letterari e da celebri lettori, mentre “Racconti in giardino” ci fa riscoprire i giardini del FAI e i tesori che nascondono, attraverso il racconto inedito dei giardinieri o dei property manager, con approfondimenti legati alla storia delle piante e consigli per la cura del verde.

La rubrica “Un giro a…” offre una visita virtuale “in 5 minuti” alla scoperta dei Beni del FAI, come Villa Panza, a Varese, dove si può visitare una collezione di arte contemporanea americana unica al mondo, o Villa Necchi, nel cuore metropolitano di Milano.

Infine, la rubrica “Visto da vicino” regala ai visitatori virtuali brevi approfondimenti e punti di vista inediti, per conoscere da vicino i tanti racconti custoditi nei Beni FAI.

Grazie al progetto #ItaliaMiManchi, chiunque lo vorrà avrà l’opportunità di godere delle meraviglie del nostro Paese “viaggiando” da casa, dalla Toscana alla Sicilia, dalla Liguria alla Lombardia, fino alla Sardegna. L’intento del progetto è quello di portare avanti il compito del FAI, ovvero – come si legge sul sito – “esaudire la voglia di Italia degli italiani”.