Venezia città troppo affollata: la CNN consiglia di visitare Torino

Il network statunitense ha stilato la classifica delle 20 città europee più belle da visitare tra quelle con meno turisti, consigliando i turisti di recarsi nel capoluogo piemontese

Torino

La CNN consiglia i viaggiatori di tutto il mondo di evitare Venezia, a causa del sovraffollamento di turisti e preferire Torino, città più tranquilla e ricca di tesori nascosti.

Il network statunitense ha stilato la classifica delle venti città europee più belle da visitare tra quelle con meno turisti. In graduatoria c’è solo il capoluogo a portare in alto la bandiera tricolore, al ventesimo posto. La CNN non si è limitata ad elencare le bellezze di Torino ma si è anche presa la briga di dare un consiglio ai turisti, invitandoli a visitarla a discapito di Venezia.

“Le lotte di Venezia con i numeri del turismo sono state bene documentate, ma mentre la città è ancora popolare tra i viaggiatori, la vicina Torino è decisamente una meta meno congestionata – si legge nell’articolo pubblicato dalla CNN – Il capoluogo della regione Piemonte ospita alcuni dei luoghi più sottovalutati d’Italia, tra i quali l’eccellente Museo di Arte Contemporanea del Castello di Rivoli, la Basilica di Superga e il Museo Egizio con la sua fenomenale collezione di antichi manufatti egizi. I viaggiatori possono tranquillamente sorseggiare un caffè sul marciapiede, godere di una delle migliori cucine del paese e attraversare luoghi magnifici, lontani dalle orde di turisti delle destinazioni più gettonate e popolari d’Italia”.

In prima posizione nella classifica delle 20 città europee più belle da visitare tra quelle con meno turisti, la CNN ha inserito Orange. La cittadina francese precede Norwich, patria di una delle cattedrali più suggestive d’Inghilterra, e Aarhus, in Danimarca. Si vola in Belgio per la quarta posizione, dove troviamo Antwerp davanti alla “cugina” olandese L’Aia. Sesto posto per Sarajevo, in Bosnia, settimo il Kosovo con Pristina, ottava la Svezia con Malmo. A chiudere la top ten sono Aberdeen, chiamata anche “Il fiore della Scozia” grazie alla sua vegetazione, e Berna, in Svizzera che oltre a rappresenta una delle più importanti testimonianza di architettura europea, ha un centro storico che è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

Wroclaw in Polonia, Tiblisi in Georgia e Miks i Bielorussia occupano rispettivamente l’undicesima, la dodicesima e la tredicesima posizione. Seguono Yerevan in Armenia, Cluj-Napoca in Romania e Debrecen, in Ungheria. Dopo Ankara, in Turchia, precedono Torino anche Plovdiv, la prima città bulgara scelta come Capitale Europea della Cultura e Trondheim in Norvegia.