Il Salone dell'Auto dice addio a Torino: dal 2020 a Milano

Dopo cinque edizioni nel capoluogo piemontese, l'evento automobilistico più importante d'Italia si sposta in Lombardia

Salone dell'Auto

Cambio epocale per Il Salone dell’Auto che lascia Torino per trasferirsi a Milano, a partire dal 2020.

L’annuncio ufficiale è arrivato da parte degli organizzatori che al termine dell’evento di quest’anno, hanno precisato che la sesta edizione si terrà in Lombardia dal 17 al 21 giugno del 2020. Una scelta spiegata così dal presidente del Salone dell’Auto Andrea Levy: “Abbiamo scelto di organizzare la sesta edizione per il 2020 in Lombardia, con la collaborazione dell’Aci – ha spiegato Levy nella nota ufficiale – sarà un grande evento internazionale all’aperto con un’apertura spettacolare e dinamica a Milano, il 10 giugno del 2020. Alla città di Torino va un ringraziamento per aver collaborato in questi 5 anni alla creazione di un evento di grande successo e capace di accendere i riflettori internazionali sulla città”.

L’ultima edizione di Parco Valentino, a Torino, si è confermata come evento pionieri di un nuovo concetto di Motor Show internazionale talmente innovativo da ispirare gli altri grandi Saloni Internazionali come Ginevra, Parigi e Detroit. Il tutto con la partecipazione di 54 casa automobilistiche, oltre 2 mila vetture speciali che hanno sfilato nel centro della città e qualcosa come più di 700 mila visitatori accorsi.

Il Salone dell’auto è l’evento automobilistico più importante d’Italia, capace ogni anno di raccogliere l’entusiasmo di visitatori, appassionati di motori e curiosi. L’edizione andata in scena a Torino, dal 19 al 23 giugno 2019, ha confermato i criteri vincenti del format che ha rivoluzionato il concetto stesso del Salone dell’auto, con l’ingresso gratuito al pubblico, l’orario prolungato fino alle 24 e l’esposizione di novità e anteprime delle case automobilistiche all’aperto, lungo i viali del circuito in cui hanno corso piloti leggendari del calibro di Ascari, Nuvolari, Villoresi e Fangio. Dal 2015 al 2019 è andato in scena a Torino, ma dopo cinque anni consecutivi arriva un cambiamento storico.

Dall’anno prossimo la manifestazione lascerà Torino per trasferirsi a Milano dal 17 al 21 giugno. La Lombardia sarà il nuovo scenario dell’evento, con il capoluogo che farà da teatro alla giornata di inaugurazione che anticiperà il Salone dell’Auto, già programmata per il 10 giugno del 2020. Si tratta di un nuovo, grande passo in avanti da parte di Milano, a poche settimane dalla conquista delle Olimpiadi Invernali organizzate in collaborazione con Cortina nel 2026.