Roma, più ricicli più viaggi: biglietti Atac in cambio di plastica

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha reso noti i numeri dell'iniziativa Atac +Ricicli+Viaggi

Roma, più ricicli più viaggi: biglietti Atac in cambio di plastica

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha tracciato un secondo bilancio dell’iniziativa Atac chiamata “+Ricicli+Viaggi“, presentata a fine luglio.

L’iniziativa lanciata dall’azienda dei trasporti permette di accumulare crediti per acquistare titoli di viaggio riciclando le bottiglie di plastica: ogni 30 bottiglie di plastica (con sigla Pet) portate nelle macchinette Coripet installate nelle stazioni Atac di Piramide (Metro B), San Giovanni (Metro C) e Cipro (A) si riceve in cambio un biglietto per viaggiare sui mezzi pubblici di Roma (il ticket viene trasferito attraverso le applicazioni su smartphone MyCicero e TabNet).

A distanza di poco più di sei settimane dal lancio dell’iniziativa “+Ricicli+Viaggi”, su Facebook Virginia Raggi ha rivelato che sono circa 350 mila le bottiglie di plastica riciclate. “Numeri importanti che testimoniano il successo dell’iniziativa Atac”, è stato il commento social della prima cittadina della Capitale.

La Raggi ha aggiunto: “Ogni giorno le macchinette sono prese d’assalto da migliaia di utenti che si mettono in fila per usufruire del servizio e accumulare crediti da utilizzare per l’acquisto dei biglietti del trasporto pubblico. Code che aumentano di ora in ora e testimoniano il successo di quest’iniziativa”.

Poi, è arrivato l’appello (e la promessa) ai cittadini: “Continuate a utilizzare le macchinette mangiaplastica: le trovate alle metro San Giovanni, Cipro e Piramide. Presto ne metteremo altre in diverse stazioni per andare incontro alle vostre richieste. Ricordate: +Ricicli+Viaggi”.

Lo scorso 9 settembre, sempre su Facebook, Virginia Raggi aveva pubblicato una fotografia scattata alla stazione metro San Giovanni, con alcune persone in fila davanti alla macchinetta mangiaplastica. Questo il suo commento: “Ore 20:00 #Roma, Stazione Metro San Giovanni. Questa la fila davanti la macchinetta mangia-plastica: Roma sta cambiando. Ringrazio i cittadini per la collaborazione. Presto ne installeremo altre in città. +Ricicli +Viaggi”.

Già a fine agosto, la sindaca di Roma aveva tracciato un primo bilancio dell’iniziativa Atac “+Ricicli+Viaggi”: il 29 agosto, Virginia Raggi aveva infatti comunicato sempre su Facebook che, in poco più di un mese dal lancio dell’iniziativa, le bottiglie riciclate erano 100 mila.

In quell’occasione, la Raggi aveva citato l’esempio di alcuni cittadini: “Fabiana, Igor e Marisa con la figlia Arianna sono stati i primi passeggeri che ieri mattina si sono recati nelle tre stazioni della metro per utilizzare le macchinette ‘mangia-plastica’. Atac li ha premiati con 50 bit in omaggio, forniti dai partner MyCicero e TabNet, e una maglietta per festeggiare questo importante traguardo raggiunto”.