Lapo Elkann riapre Garage Italia a Milano con Andrea Ribaldone

Nuovo chef e staff rinnovato per il ristorante milanese del rampollo di casa Agnelli

Lapo Elkann

A Milano riparte Garage Italia, il progetto di ristorazione a tema automobilismo creato da Lapo Elkann. A guidare la cucina sarà lo chef Andrea Ribaldone.

Dopo il divorzio con Carlo Cracco, partner del progetto, Garage Italia torna in pista dopo la chiusura dello scorso aprile, avvenuta per avviare dei cambiamenti interni. Il locale ha dato il via alla riqualificazione dell’area Portello, destinata a diventare parte del nuovo distretto milanese del design chiamato Alpha District.

Garage Italia è completamente rinnovato: ha un nuovo staff e una nuova proposta gastronomica, sotto la guida di Andrea Ribaldone. Lo chef prende le redini del ristorante direttamente dalla sua fortunata Osteria Arborina a La Morra, in provincia di Cuneo, che vanta una stella Michelin. Andrea Ribaldone, dall’alto della sua esperienza come executive nel lussuoso Borgo Egnazia in Puglia, ha allestito una squadra di giovani chef che saranno il suo braccio sul posto. Tra loro spicca Charles Pearce, giovane londinese classe 1992 che si è formato tra Inghilterra, Spagna e California.

I ragazzi scelti da Andrea Ribaldone che ha condotto felicemente a termine la missione di Identità Golose tra le onde di Expo, assicurano un’esperienza gradevole, all’altezza dell’ambiente. Il menu è calibrato, con un buon equilibrio tra classicità e variazioni. Nell’offerta di Garage Italia a Milano, brillano piatti come “Broccolo, salsa alle acciughe e alghe“, dove la verdura è cotta magistralmente in due passaggi, e “Come una cassouela“, una sapida interpretazione del piatto tipico milanese in forma di ravioli ripieni di verza e maiale, serviti con il sughetto di cottura.

La proposta del ristorante di Lapo Elkann  è interessante anche dal punto di vista dei prezzi, abbastanza contenuti: 45 euro circa per tre portate. Il bistrot è ancora più accessibile e propone da 10 a 14 piatti unici. Il sabato e la domenica è previsto il brunch da 10 euro in su, con l’introduzione i una importante novità, quella delle attività per i bambini. Tutte le sere, inoltre, aperitivo con scelta di cocktail tra i 7 e i 10 euro.

Garage Italia nasce dalla ristrutturazione di una ex stazione di servizio commissionata negli anni Cinquanta dall’Eni di Enrico Mattei, con la forma che richiama un’astronave. Ristrutturata da Michele Delucchi, è tornata a nuova vita grazie all’intuizione del rampollo di casa Agnelli.