Un cocktail bar in una falegnameria: a Roma si può

Ospitato all'interno di una delle aziende più antiche della capitale, è il nuovo punto di ritrovo dell'estate romana

A Roma c'è un cocktail bar dentro una falegnameria

Di giorno falegnameria, di sera cocktail bar esclusivo in uno dei luoghi più antichi della capitale.
L’originale formula de La Falegnameria, Cocktail & Co., inaugurato il 6 luglio scorso, ha conquistato da subito i romani e i turisti in visita questa estate nella città capitolina. Del resto, non poteva essere diversamente, data la particolarità della location che lo rende un punto di ritrovo unico nel suo genere, mai visto prima a Roma (e forse nemmeno altrove in Italia).

L’eclettico locale sorge nel negozio della storica azienda “Blasi Legnami” di Testaccio, in Via delle Conce, punto di riferimento per i professionisti del legno. Se di giorno qui si lavora con chiodi e assi e si vendono legnami, prodotti di ferramenta e materiali per il bricolage, al tramonto il cortile esterno si anima di sedie, divanetti e tavoli in legno grezzo, pronti ad accogliere gli avventori con cocktail ed eventi imperdibili.

La falegnameria Blasi è una delle aziende familiari più antiche di Roma, un luogo dove il sapere tramandato da generazioni incontra ora l’eleganza di arredi vintage ed il gusto di cocktail particolarissimi preparati a regola d’arte dai bartender Fabrizio Valeriani e Giorgio Peis, conosciuti e apprezzati nella capitale. Lasciandosi i rumori della città alle spalle, ci si può immergere in un’atmosfera senza tempo, godendosi un aperitivo al fresco del cortile.

La drink list propone cocktail dai nomi in tema con il contesto e con la materia prima utilizzata, dall’Old Fashion che diventa “Quercia”, realizzato con un angostura bitter invecchiato in quercia e acqua di quercia, o l’Americano qui ribattezzato “Ciliegio”, perché preparato con bitter wasabi in legno di ciliegio.

L’esperimento durerà il tempo di un’estate, dando l’occasione a cittadini e turisti di riscoprire uno dei luoghi più antichi della capitale. La falegnameria risale, infatti, al 1820, anno in cui aprì il primo punto commerciale della “Blasi Legnami” sul territorio romano, dietro la Torre dei Conti in via Cavour, successivamente spostato in Piazza Bocca della Verità dove è rimasto per più di 100 anni.

Finché, nel 1927, l’imprenditore Attilio Blasi decise di trasferire l’attività nei più ampi e confortevoli locali di Via delle Conce, dove lo scorso luglio ha preso vita l’originale cocktail bar La Falegnameria, Cocktail & Co., diventato subito un eclettico punto di ritrovo di questa estate romana.