Le migliori vacanze invernali in Europa: c'è anche l'Italia

Dalle vacanze in treno ai soggiorni gourmet: ecco una lista delle migliori località europee dove trascorrere splendide vacanze invernali

migliori vacanze invernali in Europa: c'è anche l'Italia

Le vacanze invernali si avvicinano e il giornale inglese The Guardian ha pubblicato un articolo sulle migliori destinazioni in Europa in cui è possibile trascorrere una fantastica settimana bianca. Le mete consigliate sono adatte non solo a coloro che amano sciare ma a tutti coloro che prediligono il fascino della montagna in inverno. Tra soggiorni culinari, ciaspolate e tour in treno nell’elenco del giornale inglese ben due delle località presenti nell’articolo sono italiane.

Ciaspolate nelle Dolomiti, Italia

Percorrere i sentieri imbiancati delle Dolomiti in inverno è davvero un’esperienza unica. Numerosi sono gli itinerari che si possono intraprendere all’interno del Parco Naturale Fanes-Senes-Braies, intorno al suggestivo Lago di Braies che è una meta molto ambita in ogni periodo dell’anno. In alternativa è possibile organizzare splendide ciaspolate ai piedi delle bellissime Tre Cime di Lavaredo, le cime più famose delle Dolomiti che si trovano al confine tra il territorio del Veneto e quello del Trentino Alto Adige. Dopo qualche ora di attività non c’è niente di meglio che rilassarsi in qualche SPA di uno dei bellissimi e accoglienti hotel della zona.

Alta Badia, Italia

L’Alta Badia è una valle dell’Alto Adige che richiama turisti in ogni periodo dell’anno grazie ai suoi splendidi paesaggi. Durante l’estate in molti vengono qui per fare escursioni e alpinismo ma è in inverno che la città accoglie il maggior numero di visitatori grazie ai suoi impianti sciistici e alle ottime strutture. Uno degli eventi più famosi della zona è sicuramente quello noto come “sommelier sulle piste”. Durante questa attività una guida di sci, esperta anche di vini, vi porterà alla scoperta dei migliori vini altoatesini. Così sciando tra le splendide piste della zona si andrà di rifugio in rifugio assaggiando i tradizionali vini locali.

Altre destinazioni in Europa

Tra le altre destinazioni europee che vengono consigliate dal The Guardian c’è anche la bellissima cittadina di Budapest dove è possibile organizzare un soggiorno all’insegna del relax. La città, infatti, è famosa per i bagni termali e per i suggestivi mercatini di Natale. Per un soggiorno più avventuroso, invece, consigliamo di prenotare un biglietto sul Polar Express. Con questo treno sarà possibile andare alla scoperta della Scandinavia e del circolo polare artico sulla linea del Nordland.

Gli amanti degli sport invernali hanno una vasta scelta. In particolare per lo sci di fondo e le escursioni è consigliato Gerlos, un villaggio a 1.246 metri d’altitudine che è collegato al comprensorio sciistico di Zillertal. Qui gli appassionati di sci potranno divertirsi a percorrere quasi 540 km di piste.

Oltre all’Austria anche la Francia offre splendide località montane dove poter trascorre vacanze invernali. Dalla famosa cittadina di Courchevel, nelle Alpi francesi, alla più tranquilla Pralognan-la-Vanoise senza dimenticare Tignes, Les Arcs, Méribel, Les Menuires, Val d’Isère o La Plagne. La Plagne è consigliata anche chi vuole provare l’ebrezza di fare un tour con una motoslitta elettrica al chiaro di luna. Infine, per un viaggio che sa coniugare tradizioni culinarie e attività sportive è suggerito il villaggio di Grasmere una destinazione turistica, nel centro del Lake District in Inghilterra. Qui è d’obbligo assaggiare l’ottima fonduta e la tipica pasta al forno della Cumbria, mentre gli amanti dello sci possono divertirsi presso la catena montuosa dell’Helvellyn.