Le migliori pizzerie di Torino

A Torino, i cinque indirizzi migliori per una pizza fatta a regola d'arte. Con un occhio alla genuinità, e l'amore per l'impasto napoletano

A casa di Pulcinella

Gli utenti di Tripadvisor non hanno dubbi: la pizzeria migliore di Torino è A casa di Pulcinella. In corso Carlo e Nello Rosselli 82, la pizza – per garantire un ottimo rapporto qualità/prezzo – viene servita in piatti di cartone alimentare. Ed è preparata con un impasto a lenta lievitazione naturale, affinché sia soffice e facilmente digeribile. In menù, oltre alle pizze classiche, si trovano specialità come la Pulcinella (salsa di pomodoro, mozzarella fiordilatte D.O.P., prosciutto cotto, fontina e spinaci) o la Monte Bianco (mozzarella fiordilatte D.O.P., stracchino e pesto genovese). C’è persino l’Insalapizza, un’insalata a base di rucola, tonno, mais, mozzarella, olive e pomodoro fresco, servita in un cestino di focaccia.

Le migliori pizzerie di Torino: A casa di Pulcinella

La Capannina

Nel cuore di Torino, in via Vitaliano Donati 1, La Capannina è un’apprezzatissima osteria in cui vengono serviti piatti della tradizione piemontese e pizze che sono tra le migliori in città. Accanto a quelle a farina bianca – lievitate per almeno 48 ore -, qui le pizze si possono avere tutte con farina integrale. E sono ancora più sane e digeribili. Tra le proposte speciali – tutte preparate con ingredienti di primissima qualità – troviamo la Carmagnola (pomodoro, mozzarella di bufala, salsiccia di bra e peperoni di Carmagnola), l’Amatrice (pomodoro, guanciale, scaglie di pecorino) e la Santena (mozzarella, asparagi viola di Santena e grana in cottura e dopo). Per i vegani c’è una pizza ad hoc, ed è a base di mozzarella di riso, pesto, patate, fagiolini e cipolle.

e migliori pizzerie di Torino: La Capannina

Pizza Ad Hoc

Più che una pizzeria, Pizza Ad Hoc è un vero e proprio “spaccio del gusto” in via Plana 7/b, poco lontano da piazza Vittorio Veneto. A distinguere le sue pizze è l’impasto, che vede l’impiego di tre farine differenti (di cui una a base di soia), una lievitazione che supera le 48 ore e una temperatura controllata. Oltre che per le pizze – farcite con salumi e formaggi IGP, e con verdure fresche di stagione -, qui si viene per la Dorata, una versione gourmet della classica farinata. Agli ingredienti tradizionali (acqua, sale, farina di ceci e olio extra-vergine), ne vengono aggiunti altri a tutta originalità: bagna cauda e capperi, melanzane e menta, crema di peperoni e fonduta di gorgonzola, salvia e limone (spremuto dopo la cottura).

Le migliori pizzerie di Torino: Pizza Ad Hoc

Fratelli Pummarò

Per chi, a Torino, vuole assaggiare la vera pizza napoletana, uno degli indirizzi migliori è Fratelli Pummarò. In via Principe Tommaso 12/d, nel cuore del quartiere di San Salvario, serve la classica partenopea dal bordo spesso e rialzato. Anche le farciture, sono quelle della tradizione, con qualche variazione: la Gratinata ha mozzarella, prosciutto cotto, zucchine e Parmigiano Reggiano; la Fratelli Pummarò pomodoro, pomodorini, mozzarella di bufala fuori cottura e crudo San Daniele; la Primavera Italiana pomodorini, ricotta di bufala e crudo san Daniele. Ci sono poi le pizze con la burrata, quella col cornicione ripieno di ricotta di bufala, e la Regina Margherita, una variante della classica margherita con mozzarella di bufala fuori cottura.

Le migliori pizzerie di Torino: Fratelli Pummarò

Cammafà

Da oltre dieci anni, Cammafà – a Torino – serve una delle pizze più apprezzate della città. Nei suoi tre indirizzi (in piazza Galimberti 23b, in via Pio VII 19 e in via Saluzzo 35b), porta in tavola una cucina napoletana fatta di pizze tradizionali, all’insegna della genuinità: Ciccioli, con fiordilatte, ricotta vaccina, ciccioli e pepe; Posillipo, con salsa, mozzarella di bufala, pomodorini a grappolo, parmigiano e basilico; ‘U Panuozzo, una pagnotta di pasta cresciuta ripiena di friarielli, scamorza affumicata e salsiccia dolce oppure piccante. In menù anche la versione salata delle zeppole di San Giuseppe.

Le migliori pizzerie di Torino: Pizzeria Cammafà

 

 

Pubblica un commento