Il miglior panino "street food" d'Italia è di Latina

A base di porchetta, gorgonzola e tartufo, il panino della Pucceria Pontina ha convinto la giuria composta da Anna Prandoni, Daniele Reponi e dallo chef Stefano Ciotti

Il panino della Pucceria Pontina a Pesaro

Se lo street food è la vostra passione e non volete perdervi il miglior panino d’Italia, allora iniziate a programmare un viaggio a Latina.

Nel centro del capoluogo pontino, a circa 40 minuti di auto da Roma, si trova un locale che ha fatto della ricerca e della sperimentazione la propria essenza. Un’attività che, per l’appunto, gli ha consentito di portare a casa il titolo per il miglior panino “Street food” d’Italia, assegnato dall’Accademia del Panino Italiano a metà giugno in quel di Pesaro nell’ambito del contest Marche Street Panino. Si tratta della Pucceria pontina, storico locale nel cuore di Latina che è riuscito a conquistare i favori della giuria dell’Europa Street Food Festival.

Una manifestazione, questa, giunta alla quinta edizione, che ha visto la partecipazione di decine e decine di food truck provenienti da tutta la Penisola. E, in una competizione così agguerrita e partecipata, la Pucceria Pontina è stata in grado di emergere grazie a un panino veloce, ma al tempo stesso di qualità. Un prodotto gourmet che ha come base il particolare panino ideato dagli chef pontini (la puccia, ovviamente) e ingredienti di primissima qualità provenienti dalle Marche come la porchetta, il tartufo e il gorgonzola (quello marchigiano, ovviamente).

Sul palco allestito in piazzale della Libertà, con alle spalle la famosissima Sfera Grande di Arnaldo Pomodoro, il team della Pucceria Pontina guidato da Simone Del Franco ha confezionato un panino fragrante e gustoso. La porchetta è stata leggermente riscaldata sulla piastra e poi “spalmata” con una crema di gorgonzola, dolce e piccante al punto giusto, preparata all’istante. Per guarnire il panino sono stati utilizzati dei pomodori confit, che hanno regalato leggerezza e freschezza al piatto. A chiudere il tutto, una grattugiata di tartufo “al naturale”.

Al momento dell’assaggio la giuria composta da Anna Prandoni, Daniele Reponi e dallo chef Stefano Ciotti non ha avuto dubbi e ha assegnato alla Pucceria il riconoscimento per il miglior panino street food d’Italia. Il pubblico, ingolosito dal profumo e dall’aspetto del panino realizzato dalla Pucceria Pontina ha voluto partecipare all’assaggio. “Purtroppo – ha affermato Simone Del Franco – non avevamo a disposizione materie prime a sufficienza e abbiamo potuto realizzare solamente 6 o 7 panini. Inutile dire che sono finiti quasi immediatamente, lasciando a bocca asciutta moltissime persone”.