Fuorisalone 2019: installazioni protagoniste

Tantissimi gli appuntamenti e le installazioni che si potranno ammirare durante la Design Week 2019, eccone una selezione

cavallo leonardo fuorisalone 2019

Parola d’ordine: stupire, nel corso della Design Week 2019 Milano si appresta ad accogliere i suoi visitatori con mostre, eventi e arte.

Tra le iniziative senza ombra di dubbio più spettacolari vi sono le installazioni capace di catturare l’attenzione delle persone e di far vivere esperienze totali e innovative. Diverse aree della città saranno coinvolte da questi appuntamenti spettacolari che andranno ad arricchire il palinsesto di eventi che animeranno il capoluogo lombardo in occasione del Salone del Mobile 2019, giunto quest’anno alla sua 58esima edizione.

Nel Brera design District si potrà ammirare un’installazione alta sei metri, in piazza XXV Aprile realizzata da Timberland con la collaborazione di Giò Forma. Si chiama RoBOTL (il supereroe della sostenibilità) ed è realizzato con bottiglie di plastica riciclata e scarti industriali per sensibilizzare al rispetto dell’ambiente.

Sarà invece un’esperienza gustosa quella regalata da MuffinLove: un grande dolcetto che trasformerà piazza 3 Torri a CityLife in un forno dal profumo di dolci, organizzata da Bosh vi saranno elettrodomestici e uno chef.

Estetica e Google: un binomio che diventa realtà allo spazio Maiocchi con “A space for Begin”. Si tratta di un percorso fra diverse stanze, per capire  – grazie a un braccialetto –  come le esperienze estetiche influiscono sul corpo e sulla nostra salute.

Le celebrazioni per i cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci arrivano anche alla Design Week. Tante le iniziative come quella che vede 13 riproduzioni, realizzate da altrettanti creativi, circondare  la statua del Cavallo di Leonardo che si trova all’ippodromo San Siro. Progetto ideato da Snaitech.

Sempre Leonardo protagonista anche con Aqua: installazione che copre la Conca dell’Incoronata in via San Marco con uno schermo a Led che cambia in base all’ora.

In piazza Duomo, invece, si potrà ammirare l’installazione di 8 metri:Maestà sofferente” realizzata per i 50 anni della seduta UP della B&B.

A firmare l’installazione all’interno del Superstudio Più, invece, Lexus con lo studio design giapponese Rhizomatiks: si tratta di Leading with Light, esperienza che attraverso le luci indica un futuro a misura d’uomo.

Tra gli altri appuntamenti, infine, va ricordato che presso l’Opificio 31 di via Tortona si potrà ammirare la “casa cerniera” e  un percorso sensoriale fatto di colori, forme, materiali e tecnologie con Hyundai in collaborazione con Monocle, per immaginare l’auto del futuro.

Pubblica un commento