“Aqua, la visione di Leonardo”: la Design Week 2019 celebra il suo genio

“Aqua, la visione di Leonardo” è un'installazione ideata da Marco Balich e si potrà ammirare fino alla fine del Salone del Mobile 2019 dalla Conca dell'Incoronata

aqua leonardo salone 2019

Le celebrazioni per i cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci coinvolgono anche la Design Week 2019.

Infatti sono diversi gli appuntamenti che caratterizzano queste giornate dedicate al Salone del Mobile e al Fuorisalone, il fitto calendario di iniziative che coinvolgono anche i distretti del design e molte aree della città. Tra le installazioni realizzate per ricordare da Vinci non si può non citare “Aqua, la visione di Leonardo”, che si trova in una location molto particolare. Si tratta della Conca dell’Incoronata lungo il Naviglio della Martesana.

L’opera porta la firma di Marco Balich ed è stata sviluppata insieme a Balich Worlwide Shows. Si tratta di uno specchio d’acqua che è arricchito da uno schermo a LED dove vedere lo skyline di una Milano futuristica, che cambia a seconda del momento della giornata.

Ma l’installazione nasconde molto di più. Infatti sotto, dentro il canale,  si trova una stanza molto particolare, una “Wunderkammer”, all’interno della quale  il visitatore si sente completamente avvolto da immagini e suoni. Prima si passa attraverso una porta sensoriale, per poi entrare in una stanza dove il rumore dell’acqua accoglie il visitatore con getti d’acqua reali, insieme al percorso dove vengono mostrate le opere di Leonardo da Vinci.

L’installazione ha aperto le porte al pubblico il 6 aprile 2019 e resterà accessibile fino al 14, tutti i giorni dalle 10 del mattino e sino alle 22, ingressi ogni dieci minuti. Una delle particolarità di questa opera sta anche nel fatto che da una parte celebra il genio di Leonardo e la sua epoca (il Rinascimento) e dall’altra guarda al futuro immaginando una Milano proiettata avanti negli anni.

Per un ulteriore approfondimento su Leonardo e il suo legame con questo luogo prima del Ponte delle Gabelle è stato allestito uno spazio  informativo.

Ma “Aqua, la visione di Leonardo” non è l’unica installazione presente in città per ricordare da Vinci. Anche presso l’ippodromo San Siro si possono ammirare ben 13 riletture del suo cavallo. In Fiera presso il Salone del Mobile, invece, all’interno del padiglione 24 si trova “DE – SIGNO. La cultura del design italiano prima e dopo Leonardo”.

Iniziative che vanno ad arricchire la Design Week 2019, ma al tempo stesso si inseriscono nel fitto programma di eventi e iniziative che sono state allestite per celebrare i cinquecento anni dalla morte dell’artista.

Pubblica un commento