Coronavirus, l'appello di chef Barbieri per la sua Medicina

Bruno Barbieri ha lanciato un appello per la sua città d'origine Medicina, che sta attraversando un duro momento per il Coronavirus

Coronavirus, l'appello di chef Barbieri per la sua Medicina

In questo periodo di emergenza Coronavirus in Italia c’è, in particolare, un paese che sta attraversando un momento molto difficile: si tratta di Medicina, comune in provincia di Bologna che, come disposto dall’amministrazione in accordo con la Regione Emilia-Romagna e con il Governo, è stato chiuso a causa dell’elevato numero di contagi da Coronavirus.

Questo piccolo paese ha un cittadino “illustre”: è Bruno Barbieri, noto chef, conosciuto ai più per le sue esperienze televisive, da “Masterchef Italia” a “Quattro Hotel“. Proprio Barbieri ha voluto lanciare un appello per la sua città natale.

Il famoso chef televisivo, all”Ansa’, ha dichiarato: “Mia madre di 86 anni, le mie sorelle, i miei familiari vivono a Medicina. Li sento sempre per sapere come stanno, più volte al giorno. Manco da mesi, sono provato. La situazione è molto grave. In questi giorni sono morte persone che conoscevo, sono addolorato. Mai come in questo momento bisogna stare uniti e, soprattutto, restare a casa. I medicinesi sono tosti e coraggiosi. Supereranno anche questo momento”.

Ancora Bruno Barbieri: “In questo momento di grande difficoltà dobbiamo rimanere nelle nostre abitazioni, a costo di mangiare una ciotola di riso al giorno. Dobbiamo essere responsabili, anche per rispettare il lavoro instancabile di medici e infermieri. Bisogna imitare la Cina e chiudere tutto, evitando che si diffondano i contagi”.

Per lo chef “la comunità di Medicina ha una grandissima forza di volontà” e sarà in grado di “affrontare una guerra dove il nemico è invisibile e da cui ci si può proteggere solo rimanendo in casa, avendo cura della propria salute e di quella degli altri”.

Bruno Barbieri, in questo periodo di emergenza in Italia dettata dal dilagare del Coronavirus, ha aderito all’iniziativa benefica lanciata da Realize Networks a sostegno del Reparto di Malattie Infettive del Policlinico di Milano, diretto dal professore Andrea Gori.

La Realize Challenge è una sfida lanciata a diversi personaggi famosi, chiamati a svolgere un’attività a loro affine tra le mura domestiche, documentando il tutto sui social: lo chef Bruno Barbieri, ovviamente, si è dedicato alla cucina e si è messo ai fornelli per preparare risotto e rose di patate.