Barbieri stroncato su Tripadvisor, ma il suo Fourghetti è chiuso

Il ristorante Fourghetti dello chef Bruno Barbieri è stato criticato da una utente di Tripadvisor, nonostante fosse chiuso. La replica della direzione

Barbieri stroncato su Tripadvisor, ma il suo Fourghetti è chiuso

A causa dell’emergenza Coronavirus, sono tanti i ristoratori italiani che hanno deciso di chiudere temporaneamente le proprie attività per limitare i danni economici causati dal drastico calo delle prenotazioni.

Ad essere colpiti sono stati anche i ristoranti famosi, tra cui il Fourghetti di Bruno Barbieri, che tuttavia nei giorni scorsi ha ricevuto una recensione negativa su Tripadvisor. Una stroncatura singolare, in quanto il bistrot del celebre giudice di MasterChef situato a Bologna era chiuso.

L’utente, infatti, scrive: “Non sono stata al ristorante che per i noti motivi è chiuso. Ma ho visitato il sito. Per favore, evitiamo grossolani errori di ortografia. Chiacchiere e chiacchierare. Le chiacchere sono dolci di carnevale. Grazie”.

Immediata la replica del responsabile del marketing del ristorante Fourghetti: “Grazie per la sua recensione. Siamo felici che durante e nonostante la pandemia lei abbia trovato un diversivo per passare la quarantena. Le auguriamo una buona giornata”.

La recensione pubblicata giorni fa su Tripadvisor, che non prendeva di mira la cucina del Fourghetti di Bruno Barbieri, bensì un presunto errore grammaticale riscontrato tra le pagine del sito, è stata poi rimossa.

Nelle scorse settimane, lo chef Bruno Barbieri ha lanciato un appello per la comunità di Medicina, sua città natale. “In questo momento di grande difficoltà dobbiamo rimanere nelle nostre abitazioni – ha dichiarato il giudice di MasterChef all’Ansa – a costo di mangiare una ciotola di riso al giorno. Dobbiamo essere responsabili, anche per rispettare il lavoro instancabile di medici e infermieri”.

Lo chef stellato ha inoltre aderito all’iniziativa benefica lanciata da Realize Networks a sostegno del Reparto di Malattie Infettive del Policlinico di Milano, diretto dal professore Andrea Gori.

La talent agency specializzata nel management di celebrities legate al mondo del food e del lifestyle ha invitato diversi personaggi famosi a svolgere attività a loro affini tra le mura domestiche, documentando il tutto sui social. Per l’occasione, lo chef Bruno Barbieri ha preparato risotto e rose di patate.

Il famoso giudice di MasterChef è uno dei tanti big della ristorazione che, costretti a chiudere le cucine dei propri ristoranti, hanno dato vita a divertenti cooking show sui social, attraverso i quali propongono le proprie ricette preferite da cucinare a casa.