Coppa del Mondo di Cucina: l'Italia trionfa con il primo posto

A Lussemburgo, l'Italia trionfa nell'arte culinaria vincendo la Coppa del Mondo della Cucina 2018

coppa-mondo-cucina-italia

La cucina italiana non ha bisogno di presentazioni: conosciuta in tutto il mondo per le sue ricette genuine e sfiziose, è tra le più ambite e apprezzate.

Non stupisce dunque la vittoria dell’Italia a una competizione mondiale nell’ambito culinario. La Culinary World Cup 2018 a Lussemburgo ha visto trionfare la nostra nazionale nella categoria “Tavolo Freddo”, che a colpi di piatti e utensili da cucina, è riuscita a conquistare l’ambito oro.

Si tratta di una competizione fortemente sentita perché è una delle più importanti al mondo e che si svolge ogni quattro anni all’interno del Salone internazionale della gastronomia, Expogast. Una fiera rinomata e a respiro internazionale che riunisce i più grandi talenti del pianeta: trenta le nazioni in gara e si contano oltre 2.000 partecipanti (comprese squadre e chef).

E i risultati non sono tardati ad arrivare: la nazionale azzurra porta a casa la prima vittoria, sbaragliando tutte le altre squadre avversarie per quanto riguarda le “portate fredde”. Il team di chef capitanati da Gaetano Raguni, conquista la giuria che – come previsto dal regolamento della competizione valuta senza effettuare la degustazione – con deliziosi primi, secondi, piccola pasticceria e finger food.

Il segreto del successo e dunque della vittoria italiana, risiede tutto nella tecnica e a tal proposito, il presidente della Federazione italiana cuochi, Rocco Pozzuolo si è espresso così: “Massima soddisfazione nel vedere un vero e proprio salto di qualità nel lavoro dei cuochi italiani. Ma anche per essere stati ambasciatori e promotori del Made in Italy, perché tutte le materie prime utilizzate erano rigorosamente italiane”.

La cucina resta sicuramente uno dei punti di forza del Bel Paese, un’eccellenza mondiale intramontabile a cinque stelle, riconosciuta anche dalle giurie e nelle competizioni più rinomate. Merito dei grandi talenti culinari, ma anche degli ingredienti utilizzati nella preparazione delle ricette, ovvero materie prime provenienti dalle nostre terre.

Il trionfo non è passato inosservato tra le figure istituzionali e i complimenti sono arrivati anche dal Ministro dell’Interno Matteo Salvini, che ha così commentato la vittoria italiana in un post su Twitter: “Dopo tanti anni, la Nazionale Italiana Cuochi ha vinto la medaglia d’oro nella Coppa del Mondo di Cucina in Lussemburgo! Viva il Made in Italy, viva il nostro cibo, la nostra agricoltura e i nostri cuochi!”.

Pubblica un commento