Tra i migliori 100 locali al mondo ce ne sono tre italiani

Nella graduatoria mondiale finiscono "Baccano" e "Drink Kong" di Roma e "Nottinhgam Forest" di Milano

Bar

Tre locali italiani sono entrati a far parte della classifica dei migliori 100 di tutto il mondo.

Si tratta della graduatoria chiamata “The World’s 50 Best Bars” che ogni anno elenca il meglio nel settore delle bevande internazionali. Una classifica prestigiosa che rappresenta una delle più autorevoli guide in circolazione relative ai migliori bar e alle migliori destinazioni del bere nel mondo. A stilarla sono più di 500 esperti di bevande, proveniente da ogni continenti.

I tre locali italiani inseriti sono “Baccano” di Roma alla posizione numero 67, “Drink Kong” di Roma all’82/o posto e il “Notthingham Forest” di Milano, quattro gradini più in basso. Alla presentazione delle posizioni 100-51 farà seguito una cerimonia di premiazione che è in programma il prossimo 3 ottobre a Londra, in Inghilterra, in cui saranno svelate le posizioni dalla 50^ alla numero 1.

Il primo locale italiano inserito nella classifica “The World’s 50 Best Bars” è “Baccano”, un cocktail bar che fa parte di un ristorante nel pieno centro di Roma. Inserito alla posizione numero 67, si trova a due passi dalla Fontana di Trevi, simbolo della Dolce Vita di felliniana memoria. Aperto dalle ore 11 del mattino fino alle 2 di notte, “Baccano”, oltre al servizio di bartending, offre anche quello di caffetteria.

Dopo “Baccano”, per trovare il secondo bar italiano in graduatoria bisogna scendere fino all’ottantaduesima posizione, occupata da “Drink Kong”, altro locale di Roma. Si tratta di un instinct bar che, a solo un anno dalla sua apertura, ha già fatto incetta di riconoscimenti nazionali e internazionali. Ultimamente è stato premiato da Gambero Rosso e inserito nella Top 10 delle “Nuove Aperture Internazionali” in occasione della tredicesima edizione degli “Spirited Awards” della Tales of the Cocktail Foundation. Il bar, situato in Piazza San Martino ai Monti, resta aperto tutti i giorni dalle 18.30 alle 2, eccezion fatta per il lunedì.

Il terzo bar italiano a entrare nella prestigiosa classifica dei migliori cento locali di tutto il mondo è il “Nottingham Forest” di Milano. Il locale si trova in viale Piave e i clienti che lo frequentano non possono di certo restare indifferenti davanti alla proposta di drink: dai molecolari ai fusion, passando per i caraibici e quelli classific, l’offerta del “Nottingham Forest” è in grado di soddisfare ogni gusto e richiesta. I cocktail vengono serviti in bicchieri suggestivi, a forma di teschio, di conchiglia e anche di vasca da bagno, in un locale arredato in stile tropical-piratesco.