I migliori locali in Italia secondo The World’s 50 Best Bars 2020

Svelata la classifica The World’s 50 Best Bars 2020: tra i migliori cocktail bar al mondo ci sono quattro locali italiani, tra Roma e Milano

I migliori locali in Italia secondo The World’s 50 Best Bars 2020

C’è anche un po’ d’Italia nell’edizione 2020 della classifica The World’50 Best Bars, che quest’anno ha premiato come miglior bar al mondo il Connaught Bar di Londra, nell’omonimo hotel 5 stelle lusso a Myafair, del duo Ago Perrone & Giorgio Bargiani.

Rispetto all’edizione 2019 di The World’s 50 Best Bars, troviamo una conferma e una novità italiana nella Top 50: il 1930 di Milano resiste in classifica e scala diverse posizioni, passando dal 44/o posto al 25/o, mentre il Jerry Thomas di Roma è sostituito in Top 50 dal Dring Kong, sempre della Capitale, classificatosi 45/o quest’anno. Sia il 1930 che il Drink Kong avevano già vinto il premio Cocktail Bar dell’Anno ai BarAwards 2019.

Nel segmento 51-100 della classifica The World’s 50 Best Bars 2020 troviamo, poi, altri due locali italiani: sono Freni e Frizioni di Roma (all’87/o posto) e l’Officina Milano (in 90a posizione).

The World’s 50 Best Bars: 1930 di Milano

Il 1930 di Milano è un cocktail bar speakeasy nato per rivivere l’atmosfera del proibizionismo tipica degli Anni Trenta negli Stati Uniti d’America. Tutto è stato studiato nei minimi dettagli, dall’abbigliamento di chi lavora nel locale alle repliche vintage di bicchieri e soprammobili, per creare un luogo dove il tempo si ferma, “nascosto” e conosciuto solo dalle persone giuste. Per quanto riguarda il beverare, il protagonista assoluto è il Grand Marnier. Nella classifica The World’s 50 Best Bars si trova al 25/o posto.

1930 Milano

The World’s 50 Best Bars: Drink Kong di Roma

Drink Kong, la creatura di Patrick Pistolesi, ha aperto a Roma, nel Rione Monti, nel 2018. I clienti sono attratti dal bancone grande e ben visibile dall’esterno del locale, caratterizzato da atmosfere “alla Blade Runner” mixate al Japanese-style. La drink list è impostata sui colori: la scelta del cocktail, al Drink Kong, è basata sull’istinto. Per questo il Drink Kong (nella foto in basso) è definito “Instinct Bar”. Nella classifica The World’s 50 Best Bars si trova al 44/o posto.

Drink Kong

The World’s 50 Best Bars: Freni e Frizioni di Roma

Freni e Frizioni è uno “street cocktail bar” nato da un’ex officina meccanica nel cuore di Roma, in zona Trastevere. Nella drink list spiccano i nomi di giochi storici, come Puzzle Bubble, Super Mario, Street Fighter e Doom. Nella classifica The World’s 50 Best Bars rappresenta una new entry: si trova alla posizione numero 87.

Freni e Frizioni

The World’s 50 Best Bars: Officina Milano

Officina Milano è un cocktail bar che fa rivivere l’atmosfera della Milano da bere degli anni Cinquanta, tra drink originali e dai gusti particolari, piatti unici e musica. New entry della classifica The World’50 Best Bars, si trova alla posizione 90.

Officina Milano

The World’50 Best Bars: la classifica

  • 1 Connaught Bar, Londra
  • 2 Dante, New York
  • 3 The Clumsies, Atene
  • 4 Atlas, Singapore
  • 5 Tayēr + Elementary, Londra
  • 6 Kwānt, Londra
  • 7 Florería Atlántico, Buenos Aires
  • 8 Coa, Hong Kong
  • 9 Jigger & Pony, Singapore
  • 10 The SG Club, Tokyo
  • 11 Maybe Sammy, Sydney
  • 12 Attaboy, New York
  • 13 Nomad Bar, New York
  • 14 Manhattan, Singapore
  • 15 The Old Man, Hong Kong
  • 16 Katana Kitten, New York
  • 17 Licoreria Limantour, Città del Messico
  • 18 Native, Singapore
  • 19 Paradiso, Barcellona
  • 20 American Bar, Londra
  • 21 Carnaval, Lima
  • 22 Salmon Guru, Madrid
  • 23 Zuma, Dubai
  • 24 Little Red Door, Parigi
  • 25 1930, MILANO
  • 26 Two Schmucks, Barcellona
  • 27 El Copitas, San Pietroburgo
  • 28 Cantina Ok! Sydney
  • 29 Lyaness, Londra
  • 30 Himkok, Oslo
  • 31 Baba Au Rum, Atene
  • 32 Panda & Sons, Edinburgo
  • 33 Swift, Londra
  • 34 Three Sheets, Londra
  • 35 The Bamboo Bar, Bangkok
  • 36 Tjoget, Stoccolma
  • 37 Buck & Breck, Berlino
  • 38 Employees Only, New York
  • 39 Bulletin Place, Sydney
  • 40 Bar Benfiddich, Tokyo
  • 41 Artesian, Londra
  • 42 Sober Company, Shanghai
  • 43 Indulge Experimental Bistro, Taipei
  • 44 Bar Trigona, Kuala Lumpur
  • 45 DRINK KONG, ROMA
  • 46 Room by Le Kief, Taipei
  • 47 Alquìmico, Cartagena
  • 48 High Five, Tokyo
  • 49 Charles H, Seoul
  • 50 Presidente, Buenos Aires
  • 87 FRENI E FRIZIONI, ROMA
  • 90 OFFICINA MILANO, MILANO.