Tommaso Paradiso ha aperto un nuovo ristorante a Roma

Ha aperto a Roma, nel quartiere Prati, Tomà il nuovo ristorante del cantautore Tommaso Paradiso e dell’imprenditore della ristorazione Matteo Santucci

Tommaso Paradiso nuovo ristorante a Roma

Nonostante a causa del Covid questo non sia il periodo migliore per la ristorazione, nel cuore di Roma Tommaso Paradiso e Matteo Santucci hanno aperto un nuovo ristorante: Tomà.

Tommaso Paradiso e Matteo Santucci aprono Tomà

Tomà è il nuovo ristorante del cantautore e musicista dei Thegiornalisti Tommaso Paradiso e dell’imprenditore della ristorazione Matteo Santucci che hanno deciso di investire in un nuovo locale nonostante le chiusure imposte dal Covid.

Il nome “Tomà” riprende le iniziali dei loro nomi, Tommaso e Matteo, e allo stesso è anche una traduzione in romano del termine spagnolo tapas. Aperto nel quartiere romano di Prati, Tomà è un locale davvero particolare il cui progetto è stato sviluppato durante quest’anno di pandemia.

In molti possono pensare che Tomà sia un locale spagnolo ma in realtà la sua particolarità sta proprio nell’essere una vera unione di diverse cucine. La mini porzione, il piattino o l’assaggino, infatti, non sono proprie solo della cucina spagnola ma si trovano anche nella tradizione dell’Irpinia dove la cultura gastronomica locale si è mescolata con quella spagnola durane il periodo borbonico.

L’idea di questo locale era infatti già venuta a Tommaso e Matteo a fine 2019, il Covid però ha un po’ rallentato il progetto. Il concept è quello di unire le influenze di diversi posti come il dinamismo delle piazze venete, la cucina tradizionale centromeridionale ma anche la tradizione delle tapas spagnole.

Il menù è molto vario e oltre alle tapas da abbinare ad un aperitivo, continua con cicchetti e antipasti con prezzi dai 6€ agli 8€, quattro primi con fascia prezzo 10-14€ e quattro secondi con prezzo medio di 16€. I dolci e il pane, invece, vengono da Bottega Popolare, una bottega di prodotti di qualità di Roma che comprende pasticceria, laboratorio di panificazione e pizza alla pala.

Situato presso uno dei rioni più affascinanti della capitale, Tomà vede in cucina la presenza di un cuoco di grande talento, Andrea Nepa, che ha guadagnato un certo successo grazie al ristorante Le Pastorie dove è possibile assaggiare il meglio della cucina d’Abruzzo. Tomà è un locale che apre a pranzo e rimane aperto tutto il pomeriggio per accompagnare gli ospiti all’orario dell’aperitivo e poi al momento della cena.

Per ora il ristorante è chiuso agli avventori a causa del Covid ma dopo Pasqua, Tomà si presenterà come uno dei primi locali da provare assolutamente.