Il Tartufo Bianco d'Alba protagonista al Sundance Film Festival

Il docufilm 'The Truffle Hunters' racconta le storie di Trifulau che cercano il Tartufo Bianco d'Alba nelle langhe piemontesi

Tartufo

Il Piemonte è protagonista al Sundance Film Festival 2020, il festival di cinema indipendente fondato da Robert Redford, con il Tartufo Bianco d’Alba, nel film “The Truffle Hunters“.

La pellicola è un vero e proprio viaggio pieno di emozioni nel mondo dei Trifulau, che con i loro cani vanno alla ricerca del preziosissimo Tartufo Bianco d’Alba. Il film è ambientato nei boschi delle Langhe, di Roero e Monferrato e racconta uno stile di vita del tutto fuori dagli schemi, mettendo in evidenza tutte le difficoltà di una professione che richiede enorme dedizione e grandi sacrifici.

Il film rappresenta una presentazione emozionante di un’eccellenza pregiata del Piemonte molto apprezzata dal pubblico americano, valorizzata sul grande schermo con un’opera densa di significato. Grazie al docufilm, il Tartufo Bianco d’Alba potrà essere valorizzato ulteriormente in tutto il mondo.

The Truffle Hunters” è stato accolto con grande favore dalla critica americana, dopo la premiére del docufilm in concorso al Sundance Film Festival 2020. Diretto da Michael Dweck insieme a Gregory Kershaw, il film è ambientato nelle foreste segrete del Nord Italia. Qui un gruppo di allegri vecchietti, in compagnia dei loro fedeli cari, vanno alla ricerca del Tartufo Bianco d’Alba, l’ingrediente più costoso del mondo.

Le loro storie si intrecciano andando a formare un racconto fiabesco di vita reale che celebra la passione umana per i prodotti della terra. Il docufilm segue le vicende di quattro Trifulau tra Langa e Monferrato a Roddino, S. Stefano Belbo, Montegrosso d’Asti e Cisterna. Insieme a loro, i registi hanno seguito e raccontato anche le vicende e la storia del commerciante di tartufi Gianfranco Curti, titolare di Tartufi Ponzio Alba.

Una sorta di ricerca antropologica per un’opera che attraverso una fotografia nitida, va a raccontare un mondo che allo stesso tempo evidenza malinconia e audacia. Le reazioni della critica sono state molto positive dopo la premiére. Adesso non resta che aspettare quelle del pubblico e della giuria del Sundance Film Festival 2020.

Il film “The Truffle Hunters” sarà in concorso al festival del cinema indipendente fondato da Robert Redford nel 1978 che si tiene ogni anno a Park City, sobborgo di Salt Lake City, e a Ogden nello stato dello Utah.