Questo sito contribuisce all’audience di


Stadio della Roma a Pietralata: è arrivato l'annuncio ufficiale

Sul sito internet della Roma è apparso un comunicato ufficiale congiunto del club e del Comune sul nuovo stadio giallorosso a Pietralata: i dettagli

Stadio della Roma

La notizia era nell’aria già da alcuni mesi ma ora c’è anche l’annuncio ufficiale a firma congiunta del club e del Comune: la Roma ha scelto il quartiere di Pietralata come sede per la costruzione del nuovo stadio. La comunicazione ufficiale è arrivata sul sito internet della squadra di calcio giallorossa.

Stadio della Roma a Pietralata: l’annuncio

Sul sito internet della Roma, nella mattinata di giovedì 7 luglio 2022, è apparso un “comunicato congiunto di Roma Capitale e As Roma”, che si apre così: “All’esito di una serie di riunioni congiunte tra gli uffici dell’amministrazione capitolina e i tecnici di AS Roma Spa tenutesi negli scorsi mesi, Roma Capitale prende atto positivamente della volontà da parte della società giallorossa di presentare nelle prossime settimane al Campidoglio uno studio di fattibilità per la realizzazione di uno stadio su un’area comunale nella zona di Pietralata”.

Nella nota si legge ancora: “L’iniziale esame urbanistico svolto sull’area individuata da AS Roma non ha infatti messo in evidenza elementi ostativi alla presentazione del suddetto progetto che sarà attentamente valutato da Roma Capitale secondo l’iter amministrativo disciplinato dalla cosiddetta legge stadi (art. 1, comma 304, L. 147/2013)”.

La chiosa finale: “AS Roma esprime grande soddisfazione per il clima di collaborazione che ha caratterizzato gli incontri con gli uffici comunali. Roma Capitale e AS Roma condividono che il nuovo stadio dovrà rappresentare un volano per la riqualificazione sostenibile e senza aggravi urbanistici del quartiere Pietralata e, più in generale, per lo sviluppo della capitale”.

Le prime anticipazioni sul nuovo stadio della Roma a Pietralata

Nel mese di maggio, il quotidiano romano ‘Il Messaggero’ aveva fornito le prime anticipazioni sulle caratteristiche che dovrebbe presentare il nuovo stadio della Roma a Pietralata.

La zona prescelta (un’area pubblica) si troverebbe alle spalle della Stazione Tiburtina e a breve distanza dall’Ospedale Sandro Pertini.

Il modello di riferimento dovrebbe essere l’Emirates Stadium dell’Arsenal a Londra, anche se per il nuovo stadio della Roma a Pietralata sarebbe stata pensata una forma più squadrata. Al posto delle “curve” dello Stadio Olimpico, dovrebbero esserci le “tribune nord, sud, est e ovest” e i “corner”.

Il piano relativo ai parcheggi avrebbe rivelato anche la possibile capienza dell’impianto: sarebbero infatti state realizzate due quaterne di simulazioni sui parcheggi, una sull’ipotesi di uno stadio a capienza pari a 55mila spettatori e una con capienza pari a 60mila spettatori.

Proprio in merito alla capienza del nuovo stadio romanista, Alessandro Onorato, assessore allo sport della giunta Gualtieri, ha dichiarato a fine giugno ai microfoni di ‘Centro Suono Sport’: “Lo stadio potrà avere tra 40 o 47 mila, ma questo si vedrà quando hai già l’area, il progetto e un sano lavoro di collaborazione con tutti gli enti coinvolti”.

Alessandro Onorato aveva anche detto: “Mi sento di tranquillizzare i tifosi della Roma perché da parte dell’Amministrazione c’è la massima attenzione, per fare le cose in maniera ponderata. Vogliamo che questo progetto si concluda nel migliore dei modi. La proprietà ha avuto un atteggiamento molto serio e attento sul tema dello stadio, c’è un grande rispetto tra noi, e questo sta portando grandi risultati”.

L’indicazione di Onorato sulle tempistiche per la costruzione del nuovo impianto sportivo dell’As Roma: “Per un progetto simile ci vogliono i tempi che servono. Sarebbe bello fare tutto e subito, faremo di tutto però per trovare la strada più semplice e più giusta, ma ricordiamo sempre che è un investimento privato. Il tifo deve restare tranquillo perché è un lavoro serio: non bisogna illudere nessuno”.