Riapertura scuole a settembre: tutte le date regione per regione

Regione per regione, ecco tutte le date dell'anno scolastico 2020/2021: data di inizio e di fine, le vacanze di Natale e di Pasqua, le feste e i ponti

 

Scuola

Al termine di un anno scolastico profondamente condizionato dall’emergenza Coronavirus, che ha costretto gli istituti a ricorrere alla didattica online e alle lezioni a distanza, le regioni italiane hanno deliberato le date del nuovo calendario 2020/2021.

Il Ministero dell’Istruzione ha indicato il 14 settembre come la data di riapertura delle scuole, ma non tutte le regioni si sono allineate a questa indicazione. Puglia e Campania, per esempio, hanno deciso di far slittare la riapertura delle scuole al 24 settembre: in entrambe le regioni, infatti, la terza settimana di settembre si vota per il rinnovo dei consigli regionali.

I governatori hanno deciso di ritardare di qualche giorno l’inizio dell’anno scolastico, piuttosto che far tornare in classe gli alunni pochi giorni per poi chiudere gli edifici che fungono da seggi elettorali.

Bolzano, invece, anticipa rispetto al calendario nazionale: alunni in classe il 7 settembre, una settimana di anticipo rispetto al resto d’Italia come da tradizione per il capoluogo della provincia autonoma del Trentino Alto Adige. Nel Lazio, il calendario scolastico 2020/2021 parte lunedì 14 settembre 2020 e termina martedì 8 giugno 2021.

Scuole riaperte il 14 settembre anche in Valle D’Aosta, Umbria, Emilia Romagna e Lombardia, una delle prime regioni a dover ricorrere alle lezioni a distanza fino alla fine dell’anno scolastico 2019/2020. In Toscana la scuola avrà inizio il 15 settembre. In Friuli Venezia Giulia, invece, le scuole ripartono il giorno successivo: mercoledì 16 settembre.

Niente ponte del primo novembre: quest’anno, infatti, la festa dei Santi cade di domenica. Il primo ponte dell’anno scolastico capita in prossimità della festa dell’Immacolata di martedì 8 dicembre 2020. Due settimane di vacanze per le festività natalizie: dal 23 dicembre all’Epifania del 6 gennaio.

Pasqua 2021 cade domenica 4 aprile: scuole chiuse da giovedì 1 a martedì 6 compreso. Gli edifici scolastici, naturalmente, restano chiusi anche il 1 maggio per la Festa dei Lavoratori, il 25 aprile per l’Anniversario della Liberazione d’Italia e il 2 giugno per la Festa della Repubblica.

Anno scolastico 2020-2021, date d’inizio regione per regione

  • Abruzzo: 24 settembre
  • Basilicata: 24 settembre
  • Calabria: 24 settembre
  • Campania: 24 settembre
  • Emilia-Romagna: 14 settembre
  • Friuli Venezia Giulia: 16 settembre
  • Lazio: 14 settembre, nidi e materne 9 settembre
  • Liguria: 14 settembre
  • Lombardia: 7 settembre per le scuole dell’infanzia, 14 settembre il resto
  • Marche: 14 settembre
  • Molise: 14 settembre
  • Piemonte: 14 settembre
  • Puglia: 24 settembre
  • Sardegna: 22 settembre
  • Sicilia: 14 settembre
  • Toscana: 15 settembre
  • Trentino Alto-Adige: 14 settembre
  • Umbria: 14 settembre
  • Veneto: 14 settembre
  • Valle d’Aosta: 14 settembre
  • Bolzano: 7 settembre.