Quando finiscono le scuole e date e materie della maturità 2020

Ecco quando è previsto l'ultimo giorno di lezione nelle scuole di tutta Italia e le date dell'esame di maturità 2020

Aula Scuola

Manca ancora del tempo per il completamento della seconda parte dell’anno scolastico 2019/2020, ma la testa degli studenti, lo immaginiamo, sarà già rivolta alla fine della scuola e alle vacanze estive.

Per qualcuno di loro, però, prima di esultare per la fine dell’anno scolastico e godersi il meritato riposo al mare o in montagna, ci sarà da superare il temuto scoglio dell’esame di maturità.

Vediamo ora insieme cosa riserva il calendario scolastico 2019/2020 agli studenti d’Italia, regione per regione, per quanto riguarda l’ultimo giorno di scuola, le date dell’esame di maturità 2020 e le materie previste per la seconda prova.

  • Ultimo giorno di scuola 2020, il calendario regione per regione:

– Abruzzo: 8 giugno
– Basilicata: 10 giugno
– Bolzano: 16 giugno
– Calabria: 9 giugno
– Campania: 10 giugno
– Emilia Romagna: 6 giugno
– Friuli Venezia Giulia: mercoledì 10 giugno (30 giugno per le scuole dell’infanzia)
– Lazio: 8 giugno
– Liguria: mercoledì 10 giugno (30 giugno per le scuole dell’infanzia)
– Lombardia: 8 giugno
– Marche: 6 giugno
– Molise: 6 giugno
– Piemonte: mercoledì 10 giugno (30 giugno per le scuole dell’infanzia)
– Sardegna: 6 giugno
– Sicilia: 6 giugno per chi frequenta le scuole 6/7 e 10 giugno per chi frequenta 5/7
– Toscana: mercoledì 10 giugno (30 giugno per le scuole dell’infanzia)
– Trentino-Alto Adige: mercoledì 10 giugno (30 giugno per le scuole dell’infanzia)
– Umbria: martedì 9 giugno (30 giugno per le scuole dell’infanzia)
– Valle d’Aosta: 12 giugno
– Veneto: 6 giugno.

  • Date maturità 2020:

La prima prova dell’esame di maturità 2020 si svolgerà mercoledì 17 giugno 2020 alle ore 8,30 mentre la seconda prova si terrà giovedì 18 giugno 2020, sempre a partire dalle ore 8,30. L’esame orale prenderà il via a partire dal lunedì successivo, quindi il 22 giugno 2020.

  • Materie maturità 2020:

Gli studenti di liceo classico, quest’anno, per la loro seconda prova, dovranno fare una versione di greco e confrontarla con un brano latino già tradotto.

Nella nuova prova mista per il liceo scientifico, gli studenti potranno scegliere tra due problemi: in un problema si parte da una funzione matematica astratta, poi contestualizzata con un argomento di fisica, mentre nell’altro problema si parte da una situazione fisica per arrivare alla richiesta di ricavare una funzione. Sono previsti, poi, 8 quesiti, 5 di matematica e 3 di fisica: fra questi, gli studenti ne dovranno scegliere 4, che potranno anche essere tutti di matematica.

Anche al liceo linguistico, la seconda prova dell’esame di maturità 2020 sarà mista: lingua e cultura straniera 1 e lingua e cultura straniera 3.

Al liceo artistico, la seconda prova cambia in base all’indirizzo: è possibile consultare il motore di ricerca delle materie sul sito del Ministero dell’Istruzione.

Al liceo delle scienze umane, per l’opzione economico-sociale, la seconda prova della maturità 2020 prevede Diritto ed Economia politica e Scienze umane.

Per quanto riguarda il liceo musicale, la seconda prova sarà di Teoria, analisi e composizione.

La seconda prova dell’esame di maturità 2020 al liceo coreutico sarà di tecniche della danza.

Discipline turistiche e aziendali e Lingua inglese per la seconda prova dell’esame di maturità 2020 all’istituto tecnico turistico.

All’istituto tecnico informatico ci saranno, invece, sistemi e reti e informatica.

Capitolo finale dedicato agli istituti professionali: per l’indirizzo enogastronomia e ospitalità alberghiera, articolazione Enogastronomia, le materie saranno Laboratorio di servizi enogastronomici-cucina e Scienza e cultura dell’alimentazione; all’istituto per i Servizi per l’agricoltura, i ragazzi dovranno cimentarsi in Valorizzazione delle attività produttive e legislazione di settore ed Economia agraria e dello sviluppo territoriale.