Tra i 10 hotel migliori al mondo ce n’è uno italiano, in Puglia

La rivista Condé Nast Traveller, specializzata in recensioni e descrizioni di incantevoli luoghi di viaggio, ha inserito la Masseria Torre Coccaro tra i migliori alberghi del mondo

La rivista statunitense Condé Nast Traveller ha inserito un albergo italiano tra i 10 hotel più belli e incantevoli del mondo. L’attenta selezione degli esperti redattori della rivista di viaggi ha inserito nella top ten delle strutture ricettive più belle del globo la “Masseria Torre Coccaro” un gioiello di ospitalità incastonato nell’incantevole territorio pugliese, nella contrada Coccaro, a pochi metri dall’Adriatico e a poche decine di chilometri da alcuni dei più bei luoghi che la Puglia costudisce, come Putignano, Ostuni e Alberobello.

Il fascino di quest’albergo ha cominciato a emanare energie ricolme d’ospitalità in tempi non sospetti, già quindici anni fa, quando la Puglia non era ancora reclamata dal jet set internazionale e il termine “masseria” era ancora oscuro per buona parte della popolazione mondiale.

Le pareti di calcare tufaceo dell’albergo riflettono il sole forte di questo angolo di sud Italia, al contempo lo sguardo attento può cogliere una vista panoramica mozzafiato sul mare Adriatico. La famiglia Murolo ha saputo trasformare la casa colonica in un luogo d’interesse internazionale, apprezzato soprattutto dai turisti americani.

Tra i 10 hotel migliori al mondo ce n’è uno italiano, in Puglia

Camere eleganti, fedeli all’architettura pugliese, con esaltanti pavimenti in piastrelle che richiamano motivi geometrici e merletti incorniciati come opere d’arte, danno il benvenuto ai fortunati ospiti di questo luogo che si contende il primato in bellezza con strutture ricettive che si trovano ad Amsterdam, Messico, Francia e Australia. Mangiare presso la masseria Torre Coccaro fa comprendere i motivi di tanta soddisfazione degli ospiti: tra un risotto all’aragosta, ravioli al farro e tagliata di manzo, il tutto innaffiato da limoncello fatto in casa che il grazioso baretto serve per tutta la notte, rendono la permanenza in questo angolo di paradiso del sud Italia davvero entusiasmante.

Grovigli di rampicanti e ceramiche eclettiche contornano l’apprezzato centro benessere e i bellissimi orti da cui vengono colte le verdure che diverranno protagonisti di piatti raffinati. Il territorio in cui è stata costruita la casa colonica è caratterizzato da una bellezza unica, oltre alle masserie, ci sono tantissimi muretti recentemente candidati a Patrimonio dell’Umanità e a pochi minuti una delle spiagge più belle e incontaminate d’Italia dove poter godere delle acque dell’Adriatico.

Tra i 10 hotel migliori al mondo ce n’è uno italiano, in Puglia 1

Pubblica un commento