Montespertoli, il borgo toscano "chiama" Fedez e Mara Maionchi

Montespertoli, nella regione del Chianti in Toscana, ha lanciato un invito a Fedez e Mara Maionchi dopo che i due avevano parlato del borgo su Twitch

Fedez e Maionchi a Montespertoli

Alessio Mugnaini, sindaco di Montespertoli, borgo del Chianti in provincia di Firenze in Toscana, ha lanciato un invito a Fedez e Mara Maionchi, che hanno parlato del paese nel corso di una loro recente diretta su ‘Twitch’.

L’invito di Montespertoli a Fedez e Mara Maionchi

Con un video pubblicato su ‘Instagram’, il primo cittadino di Montespertoli ha lanciato la proposta: “Caro Fedez e cara Mara Maionchi, i miei cittadini mi hanno detto che avete scoperto Montespertoli giocando su Twitch e quindi non posso fare a meno di invitarvi davvero a visitare il nostro territorio e le nostre bellezze, ma soprattutto di invitarvi alla Mostra del Chianti di Montespertoli, in programma alla fine del mese di giugno. Sareste veramente ospiti molto graditi del nostro territorio. E perché no, potreste portare anche Chiara Ferragni e potremmo andare a visitare il nostro museo, che poi sarà sede degli Uffizi diffusi e che ospiterà delle collezioni provenienti da uno dei musei più importanti al mondo come gli Uffizi. Vi aspetto a Montespertoli e in bocca al lupo per il vostro lavoro”.

L’invito del sindaco di Montespertoli non è stato ancora raccolto pubblicamente da Fedez e Mara Maionchi, ma il video sta facendo il giro del web.

Alla scoperta di Montespertoli

Montespertoli è un comune di poco meno di 15 mila abitanti, che si trova a 20 chilometri di distanza da Firenze e a 30 da San Gimignano, tra la Val di Pesa e la Val d’Elsa, lungo la via Volterrana che conduce alla Via Francigena.

Si tratta di una delle principali aree di produzione di vino e olio d’oliva in Toscana. Ogni anno, in primavera, il borgo ospita la “Mostra del Chianti“, dedicando un’intera settimana al vino.

Non solo vino e olio: Montespertoli è famosa in Italia anche per il suo tartufo, tanto da meritare l’appellativo di “Città del Tartufo“. Il borgo si distingue, inoltre, per la produzione di vetro e terracotta.

Tra i principali luoghi d’interesse spiccano il Castello di Montegufoni (di proprietà degli Acciaioli) lungo la via Volterrana e il Castello di Sonnino (appartenuto per secoli alla famiglia Machiavelli), situato proprio all’inizio del paese di Montespertoli.