Lucca Comics 2019: dove mangiare e bere

Dalla colazione alla cena, dove andare per assaggiare prodotti tipici e specialità lucchesi nei giorni della fiera

Lucca Comics 2019: dove mangiare e bere

Da mercoledì 30 ottobre a domenica 3 novembre Lucca sarà meta di centinaia di migliaia di visitatori desiderosi di partecipare alla nuova, attesa edizione di Lucca Comics & Games, il maggior show crossmediale dell’Occidente che animerà la città d’arte toscana con fumetti e cosplayer, videogiochi e tutto ciò che ruota intorno all’immaginario fantasy.

Un’occasione imperdibile per visitare uno dei fiori all’occhiello della Toscana e per scoprire specialità e prodotti tipici che rendono Lucca unica nel panorama gastronomico e culinario d’Italia e del mondo.

Per fare il pieno di energia, prima di perdervi tra gli innumerevoli appuntamenti, presentazioni e mostre di Lucca Comics & Games, potete cominciare con una ricca colazione presso la rinomata pasticceria Taddeucci, nata nel 1881, situata in piazza San Michele, accanto all’omonima chiesa. Qui, da secoli, si tramanda di padre in figlio l’unica vera e inimitabile ricetta dell’autentico buccellato lucchese, un pane morbido con uvetta e anice, protagonista del detto popolare: “Chi viene a Lucca e non mangia il buccellato è come non ci fosse mai stato”.

Per un pranzo veloce, se volete evitare le file chilometriche nell’ora di punta, l’ideale è acquistare con largo anticipo un ottimo panino farcito con oltre 80 combinazioni diverse nel piccolo locale Pan di Strada, in Corso Garibaldi, meta degli amanti dello street food.

Alla Pizzicheria La Grotta, nel cuore della città, ospitata all’interno dell’Anfiteatro romano, potrete, invece, assaggiare le specialità tipiche lucchesi, come il cinghiale finemente lavorato in prosciutti e salsicce, i prodotti al tartufo, il farro della Garfagnana e il vino delle meravigliose colline del territorio.

Se siete dei consumatori assidui di carne, l’Hamburgheria di Eataly in via Fillungo, è il posto che fa per voi, con una cucina che si fonda su prodotti dei Presidi Slow Food e ingredienti biologici e una selezione di birre artigianali e sidro di mele.

Per una sosta-aperitivo dopo una lunga giornata in fiera ricca di emozioni e di eventi, il Caffè Ristretto, in via San Giorgio, è un cocktail bar tranquillo e dall’animo versatile, situato in pieno centro, dove sorseggiare ottimi drink in un’atmosfera informale e accogliente.

A cena, a Lucca, tra ristoranti internazionali, osterie e locande avrete solo l’imbarazzo della scelta. Il consiglio è di prenotare con largo anticipo nei cinque giorni di Lucca Comics & Games, o si rischia di non trovare nemmeno un tavolo libero.

Per assaggiare un’ottima zuppa di farro o tipici tordelli di carne, la meta ideale è la Locanda Buatino, nella storica sede di Borgo Giannotti. Vicino alla statua di Giacomo Puccini, nel centro storico di Lucca, l’Osteria La Tosca propone piatti tradizionali a prezzi modici, come la garmugia, zuppa tipica della tradizione lucchese a base di carciofi, fave e salsiccia.

Se, invece, volete vivere un’esperienza stellata, dovrete uscire dalle mura della città e recarvi al Butterfly, che propone piatti creativi, dolci artigianali e circa 200 etichette nelle sale chic di un casolare ottocentesco.