Lucca Comics 2019: dove dormire

Dagli alberghi agli ostelli, passando per le aree camper: tutto quello che c'è da sapere per alloggiare nella città toscana durante il Comics

Lucca Comics

Manca poco all’inizio di Lucca Comics & Games, il maggior show crossmediale dell’Occidente che dal 30 ottobre al 3 novembre 2019 animerà la città toscana con cosplayer, fumetti, videogiochi e tutto quello che riguarda l’immaginario fantasy.

Un evento attesissimo che ogni anno fa registrare numeri da capogiro. Nel 2016, per esempio, sono stati staccati ben 271 mila biglietti. In vista del Lucca Comics & Games 2019, la città toscana si prepara a ospitare i tantissimi visitatori che accorreranno per la fiera di settore più ambita del continente con misure speciali sia nel campo degli alloggi che in quello della viabilità.

Con il passare dei giorni, Lucca diventa una delle città più cercate dai turisti in tema di affitti, siano essi offerti da alberghi oppure da privati. Le strutture ricettive ufficiali vanno riempiendosi quando manca poco più di un mese all’inizio del Comics 2019, portando molti appassionati a valutare delle soluzioni alternative qualora al momento della prenotazione, dovessero trovare tutto sold out.

Sono diverse e di vario genere le offerte che si trovano soprattutto attraverso i canali social. Ci sono privati che oltre all’affitto, mettono a disposizione un servizio taxi, offrendo ai propri inquilini in trasporto a Lucca.

Chiunque decida di recarsi nella città della Toscana per il Lucca Comics 2019, deve tenere presente che la settimana dell’evento è considerata alta stagione e i prezzi di alberghi e ostelli possono risultare leggermente più alti del solito se non prenotati con larghissimo anticipo.

Alcuni ostelli, più convenienti rispetto alle strutture alberghiere, vengono prenotati anche un anno prima, costringendo i visitatori dell’ultima ora a cercare delle soluzioni alternative.

Per chi non ha problemi di spostamento, un consiglio prezioso è quello di cercare nei paesi limitrofi: i prezzi di alberghi e B&B sono più abbordabili e restano dei posti liberi anche durante gli ultimi giorni. Un’altra soluzione è quella di optare per il camper: sono diverse, infatti, le piazzole di sosta a disposizione.

Per quanto riguarda la viabilità, anche quest’anno Trenitalia metterà a disposizione dei visitatori quasi 160 treni straordinari in occasione del Lucca Comics 2019. Le tratte sono le seguenti: Firenze-Lucca, Pisa-Lucca, Viareggio-Lucca, Lucca-Aulla, Prato-Bologna. Un’offerta straordinaria che offre qualcosa come 200 mila posti in più rispetto ai giorni normali.

Per tutti gli appassionati che si recheranno al Comics via treno, è consigliabile arrivare in stazione già muniti di biglietto e in anticipo rispetto all’orario di partenza del proprio convoglio, così da evitare ogni possibile imprevisto.