Gruè vince il Festival del Panettone di Roma: tutti i migliori

Si è conclusa la prima edizione del Festival del panettone di Roma ed è stato proclamato il vincitore: l'elenco dei migliori

Festival del Panettone di Roma

Quest’anno la pasticceria Gruè di Roma avrà un motivo in più per festeggiare il Natale: è lei infatti la vincitrice del primo Festival del Panettone di Roma. Un risultato che renderà sicuramente fieri i proprietari e che, senza ombra di dubbio, conferirà loro un certo prestigio.

Alla gara hanno infatti preso parte le migliori pasticcerie romane, ma una sola ha primeggiato su tutte. Due diverse classifiche sono state fatte per distinguere la categoria “panettoni tradizionali” dalla categoria “libera”.

Nel primo caso, subito dopo il vincitore, si sono posizionati D’Antoni, Cantiani, Le Levain e Bompiani. Ritornando al Festival del Panettone di Roma, invece, la pasticceria Cantiani si è distinta anche nella categoria panettoni al cioccolato, dove si sono posizionate in testa alla classifica le pasticcerie Cantiani, Nero Vaniglia, Pompi e Barberini (a pari merito).

La gara è stata svolta nel totale anonimato. Alla giuria infatti sono stati presentati i diversi panettoni privi di etichetta e/o segni di riconoscimento. Gli esperti, allora, hanno provveduto all’assaggio e, dopo essersi confrontati, hanno proclamato il vincitore.

A far parte della giuria sono stati chiamati: Giuseppe Amato (pastry chef del ristorante La Pergola), Fabrizio Fiorani (miglior pastry chef d’Asia 2019), Fabrizio Donatone (Campione del Mondo Pasticceria 2015), i pasticceri Angelo Di Masso e Attilio Servi, il critico enogastronomico Luigi Cremona, lo chef e patron di Boscolo Circo Massimo ovvero Rossano Boscolo, nonché i membri della stampa Valeria Maffei (redattrice de Il Pasticcere), Marco Lombardi (giornalista de Il Messaggero) e Nerina Di Nunzio (fondatrice Food Confidential).

Due premi speciali, infine, sono stati conferiti dagli esperti a Casa Manfredi per il packaging e a Le Levain per il miglior piano di comunicazione digitale.

L’evento è stato organizzato dal magazine online MangiaBevi e RistorAgency e si è svolto domenica 15 dicembre al Boscolo Circo Massimo a Roma. L’entusiasmo con cui è stata accolta la competizione ha spinto molti a pensare che lo stesso possa ripetersi il prossimo anno. Magari per dare ai vincitori la possibilità di confermare il titolo anche nel 2020 e, allo stesso tempo, permettere a chi non si è classificato di tentare la fortuna e provare a fare meglio nella seconda edizione.