Gino Sorbillo apre a Miami: la nuova pizzeria è a numero chiuso

Il celebre pizzaiolo napoletano sbarca in Florida: nel nuovo locale americano non si sforneranno più di 250 pizze al giorno

Gino Sorbillo apre a Miami: la nuova pizzeria è a numero chiuso

Il celebre pizzaiolo napoletano Gino Sorbillo è partito alla conquista della Florida, con una pizzeria davvero esclusiva dove il numero 7 viene celebrato come simbolo di fortuna. Il locale è stato inaugurato a Miami Beach, precisamente al numero 100 di Collins Avenue, e sarà a numero chiuso.

Il progetto americano del re della pizza made in Naples è, infatti, del tutto inedito, perché non si sforneranno mai più di 250 pizze al giorno. Raggiunta quella quota, il locale chiuderà per riaprire solo il giorno successivo.

L’intento è quello di far scoprire ai turisti che frequentano la via principale nel sud della Florida un prodotto ormai famoso in tutto il mondo, ma in una versione “elitaria”, limitata solo ad un numero ben preciso di persone. Una formula originale che premia e garantisce il controllo e la qualità degli ingredienti utilizzati, per cui da sempre la famiglia Sorbillo si contraddistingue ovunque sforni le sue apprezzate pizze.

A spiccare nella pizzeria di Miami è anche il numero 7: sfogliando il menù ci si imbatte, infatti, in sette antipasti e sette pizze, accompagnate da sette birre, sette vini, sette bollicine, sette dolci e sette liquori. Un numero associato alla perfezione e alla fortuna, ma anche ai giorni della settimana nonché ai vicoli di una Napoli antica che Sorbillo intende omaggiare e far riscoprire ogni giorno attraverso le sue creazioni culinarie rinomate in tutto il mondo.

Un’avventura iniziata negli anni Trenta con la prima pizzeria aperta in via dei Tribunali 32 da Luigi Sorbillo, nonno di Gino, che si tramanda di generazione in generazione. Dopo averne preso le redini negli anni Novanta, Gino ha coniugato il mestiere di famiglia con una spiccata e naturale vena artistica, per offrire un prodotto che incarnasse in maniera autentica e verace l’anima della sua città.

La nuova frontiera del celebre pizzaiolo è l’utilizzo di farine di agricoltura biologica e l’aggiornamento continuo dei propri menù, data la continua e costante ricerca delle migliori eccellenze gastronomiche italiane da far conoscere attraverso una delle specialità più amate di tutti i tempi e in ogni dove.

Curiosità, inventiva e una passione smisurata hanno portato la pizza di Gino Sorbillo alla conquista dell’Italia e del mondo, con la bellezza di tredici pizzerie sparse tra Napoli, Roma, Milano, Genova, New York e Tokyo, fino all’ultimissima inaugurazione in una delle zone più esclusive di Miami Beach, dove la tradizione centenaria viene riproposta in chiave contemporanea, puntando come sempre sulla qualità.