Gino Sorbillo apre una nuova pizzeria a Torino: tutti i dettagli

Il noto pizzaiolo Gino Sorbillo ha annunciato l'apertura di una nuova pizzeria nella città di Torino

Gino Sorbillo apre una nuova pizzeria a Torino: tutti i dettagli

Il 2020 si è aperto alla grande per i cittadini di Torino che amano la pizza napoletana: Gino Sorbillo, uno dei più famosi pizzaioli italiani, conosciuto anche all’estero, ha infatti annunciato che presto aprirà una sua pizzeria nella città della Mole.

La data per l’apertura del nuovo locale è ancora top secret, ma la sede invece è nota: la nuova pizzeria di Gino Sorbillo a Torino sarà in pieno centro, in via Bruno Buozzi angolo via XX Settembre. A dare l’annuncio è stato lo stesso Gino Sorbillo, attraverso i suoi canali social. Questo il suo messaggio, per ora ancora senza troppi dettagli sull’inaugurazione della pizzeria: “2020 nuova apertura a Torino in via Bruno Buozzi angolo XX Settembre”.

Erede di una storica famiglia di pizzaioli napoletani, i nonni di Gino Sorbillo, Luigi Sorbillo e Carolina Esposito, aprirono la prima pizzeria a Napoli in via dei Tribunali nel lontano 1935. Gino Sorbillo ha esteso poi la sua rete di pizzerie aprendo locali in Italia e nel mondo.

Per la pizzeria che ha inaugurato nel 2019 a Miami, tra l’altro, Gino Sorbillo ha studiato un format inedito, cioè quello della pizzeria a numero chiuso: non si sforneranno mai più di 250 pizze al giorno. Raggiunta la quota di 250 pizze, infatti, la pizzeria chiude per riaprire solo il giorno successivo.

L’annuncio dell’apertura della nuova pizzeria a Torino è arrivato pochi giorni dopo l’inaugurazione del nuovo locale di Gino Sorbillo a Genova: per l’occasione, lo scorso sabato 14 dicembre, il pizzaiolo campano ha sfornato pizze gratis per tutti nella città ligure. La pizzeria di Gino Sorbillo a Genova si trova in piazza della Vittoria.

In attesa di maggiori novità sulla pizzeria di Gino Sorbillo in arrivo a Torino, i cittadini piemontesi si preparano già a gustare le specialità che hanno reso celebre il pizzaiolo Gino Sorbillo in Italia e nel mondo. E cioè: la pizza Marinara con origano selvatico del Matese, la pizza Antica Margherita con mozzarella fiordilatte mista a mozzarella con latte di bufala, la pizza Cetara con pomodorino del Piennolo del Vesuvio e la pizza Margherita Gialla con pomodorino giallo del Vesuvio, provola misto latte di bufala e Conciato Romano.