Questo sito contribuisce all’audience di

Virgilio InItalia

Quanto costano i dolci di Halloween di Antonino Cannavacciuolo

Che Antonino Cannavacciuolo ha preparato dei dolci speciali in vista della festa di Halloween, le praline al passion fruit: ecco quanto costano

Chef Antonino Cannavacciuolo

Chef Antonino Cannavacciuolo ha lanciato una box speciale in edizione limitata dedicata alla festa di Halloween: contiene le speciali praline realizzate interamente a mano all’interno del suo Laboratorio di Pasticceria Artigianale. Le praline sono entrate a far parte dell’offerta dell’e-commerce ufficiale del noto chef campano e saranno disponibili in vista della ricorrenza che viene festeggiata nella notte tra il 31 ottobre e l’1 novembre.

Quanto costano i dolci di Halloween di Antonino Cannavacciuolo

Sullo shop ufficiale online di Antonino Cannavacciuolo sono a disposizione i dolci speciali di Halloween, le Praline al passion fruit: vengono preparate seguendo una ricetta che come ingredienti prevede il cioccolato, il passion fruit e il pepe di timut. Le decorazioni delle speciali praline di Halloween sono realizzate a mano, pralina per pralina e mostrano una simpatica zucca tipica della festa di Halloween. Il costo è di 23 euro per una confezione da nove pezzi.

Come si legge sull’online shop di Antonino Cannavacciuolo, le praline hanno un cuore dal sapore agrumato: “un’imperdibile ganache di passion fruit, cioccolato bianco e pepe di Timut, originario del Nepal e portatore di sentori al pompelmo. Ad avvolgere questo ripieno cremoso e scioglievole, una croccante camicia di cioccolato al latte”.

Le praline del laboratorio di chef Cannavacciuolo sono un’edizione limitata per festeggiare la notte di Halloween: le ordinazioni sono state aperte il 16 ottobre ed è possibile ordinare fino al 26 ottobre per ricevere le praline in tempo per la festa del 31 ottobre.

Gli ingredienti delle praline speciali di Halloween

L’online shop di Cannavacciuolo offre tutte le informazioni relative alle praline di Halloween, a partire dagli ingredienti: cioccolato al latte, burro di cacao al passion fruit, pralinato alla mandorla, olio di vinacciolo, cioccolato bianco, latte intero in polvere e burro. Le praline possono contenere anche noci, semi di sesamo, arachidi, nocciole, pistacchi, uova e glutine.

Quella disponibile in vista di Halloween è una confezione in edizione limitata di praline al passion fruit: pesa 80 grammi e contiene 9 pezzi. Il prodotto viene creato e confezionato presso il Laboratorio Artigianale dello Chef Cannavacciuolo, proprio come gli snak stellati preparati per l’inizio della scuola.

Il sito dello shop online dello chef consiglia di conservare le praline in un luogo fresco e asciutto. Vengono riportati, inoltre, anche i valori nutrizionali per 100 grammi di prodotto: Energia 2498 kJ/601 kcal – Grassi 43g di cui acidi grassi saturi 19g – Carboidrati 45 g di cui zuccheri 43 g – Fibre 3,1 g – Proteine 6,5 g – Sale 0,12 g.

I progetti di Antonino Cannavacciuolo

Sono tanti i progetti in cantiere per Antonino Cannavacciuolo che prima di lanciare le speciali praline di Halloween al passion fruit, lo chef ha ottenuto l’ennesimo prestigioso riconoscimento: il suo ristorante di Villa Crespi a Orta San Giulio è stato inserito nella classifica dei migliori ristoranti raffinati al mondo. Nella graduatoria il locale di Cannavacciuolo è quinto dietro al Bouganville di Amsterdam, all’Ise Sueyoshi di Nishiazabu, al The Old Stamp House di Ambleside e al Maison Medard di Boulleret.

Presente nella classifica dei top influencer italiani, Antonino Cannavacciuolo si appresta a tornare in tv con la nuova stagione della versione italiana di Masterchef che lo vedrà nelle vesti di giudice insieme ai colleghi Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli. Il programma, giunto alla sua tredicesima edizione, avrà inizio nel mese di dicembre.