Coronavirus, chef Ernst Knam lancia la Cake's Anatomy Challenge

Il pasticcere tedesco naturalizzato italiano chiama a raccolta i suoi colleghi per portare un sorriso negli ospedali

Ernst Knam

Ai tempi del Coronavirus, anche i grandi chef, come il resto dei cittadini, sono costretti a restare in casa.

La quarantena non basta a fermare la loro passione. In molti usano i social network per condividere con il mondo della Rete i piatti preparati nelle cucine di casa. Il web è uno strumento molto potente che consente di unire simbolicamente tante persone in un momento in cui bisogna mantenere la distanza.

Ne sa qualcosa Ernst Knam, chef che, attraverso i suoi account Facebook e Instagram, ha lanciato la Cake’s Anatomy Challenge, una sfida aperta a tutti i pasticceri d’Italia che ha l’obiettivo di “riempire di dolcezza” gli ospedali italiani.

L’idea, nata insieme alla moglie Alessandra, è quella di invitare i suoi colleghi pasticceri a realizzare un dolce speciale da regalare a medici e infermieri che lottano in prima linea contro il Coronavirus, non appena la situazione lo permetterà. Un modo per regalare un dolce sorriso a chi lavora giorno e notte tra i reparti ospedalieri.

“Tutti i giorni accendo la TV, apro la finestra, parlo con persone e mi rendo conto di quanto siamo fortunati ad avere medici, infermieri, operatori sanitari, paramedici e tutte le persone che in prima linea rischiano la propria vita per aiutarci a vincere questa guerra contro un nemico invisibile – ha scritto Ernst Knam sui suoi profili social – Io faccio dolci, regalo sorrisi. Loro fanno molto di più, salvano vite. Allora, ho pensato: perché non promettiamo a tutti loro che, appena la situazione ce lo permetterà, che passerà anche, tanto, per merito loro, noi pasticceri proveremo a regalargli qualche sorriso? La mia è una Cake’s Anatomy Challenge che lancio a tutti i pasticceri d’Italia”.

Sotto il post, corredato da una foto che lo ritrae con la maglia della Nazionale italiana di calcio mentre mostra fiero una crostata al cioccolato Frau Knam Señorita 72 preparata appositamente per la sfida, lo chef ha taggato i suoi illustri colleghi:  Iginio Massari, Luigi Biasetto, Sal De Riso, Roberto Rinaldini, Leonardo Di Carlo, Pasticceria Martesana, Gino Fabbri Pasticcere – La Caramella, Fabrizio Galla – Master Pastry Chef & Chocolatier, Luca Montersino, Gianluca Fusto, Davide Comaschi e Emmanuele Forcone.

L’appello di Ernst Knam, pasticcere tedesco naturalizzato italiano, diventato nel tempo anche un noto personaggio televisivo, è rivolto ai pasticceri di tutta Italia: realizzare tanti dolci buoni e spettacolari da regalare agli ospedali per donare un sorriso a chi lotta ogni giorno contro il virus.