"4 Ristoranti": Alessandro Borghese arriva a Cagliari

La trasmissione di Sky condotta da Alessandro Borghese è arrivata anche a Cagliari: ecco i "4 ristoranti"

Alessandro Borghese 4 ristoranti

Sono i locali di nuova generazione quelli che vengono messi alla prova nella terza puntata di “4 Ristoranti” la trasmissione in onda su Sky Uno e condotta dallo chef e personaggio televisivo Alessandro Borghese.

La carovana del programma televisivo, dopo le tappe precedenti che sono state a Milano e sul Delta del Po, si è spostata in Sardegna a Cagliari per verificare quale, tra i quattro locali selezionati, possa fregiarsi del titolo di migliore.

L’edizione 2019 dello show è stata suddivisa in sette puntate e va in onda su Sky Uno ogni martedì, è visibile anche sul digitale terrestre al canale 311 o 11 e su Sky on Demand. La formula è quella tradizionale. I quattro ristoratori invitano, di volta in volta, i titolari degli altri locali per una cena. Questi dovranno dare un punteggio, che varia da zero a dieci, a menu, servizio, location e conto.

Borghese ha comunque la facoltà di modificare le sorti della battaglia a suon di piatti e servizio.

E a Cagliari ha visitato Osteria Kobuta, Josto, Niu Restaurant e Su Cumbidu.

Osteria Kobuta porta in tavola diversi menu: da quello giapponese a quello locale, con un attenzione alla stagionalità, alle tradizioni e alla cucina del Sol Levante. Durante la trasmissione sono stati presentati piatti che uniscono la tradizione della regione con quella giapponese.

Josto viene descritto sulla pagina Facebook come un ristorante dove vengono proposti piatti dallo stile personale, realizzati con gli ingredienti e le materie prime maggiormente rappresentativi della cucina dell’isola, utilizzati come base per rivisitazioni e abbinamenti. E per “4 ristoranti” la scelta è stata quella di puntare all’innovazione con piatti della tradizione.

Tradizione e gusto sono due delle parole chiave, invece, con cui si descrive Niu Restaurant: la cucina proposta in questo locale di Cagliari è quella tipica, rivista però in chiave internazionale. Anche qui portata in tavola in occasione della trasmissione la fregula, piatto tipico della zona.

Da Su Cumbidu i piatti vengono realizzati con materie prime di qualità e cucinati seguendo le ricette della tradizione locale. La sua cucina strizza l’occhio a tutta la regione.

I quattro come sempre hanno il compito di sfidarsi sotto la regia di Alessandro Borghese per stabilire quale tra di loro sia il migliore. Lo chef inoltre ha il compito di assegnare il bonus a uno dei piatti presentati.  A superare la prova è stato il ristorante Josto, dello chef Pierluigi Fais.

Pubblica un commento