20 motivi per cui tornare in Italia secondo il Telegraph

Il quotidiano inglese ha elencato i 20 motivi per cui tornare a viaggiare in Italia al termine dell'emergenza Coronavirus che ha colpito il mondo

20 motivi per cui tornare in Italia secondo il Telegraph

Ci sono almeno 20 buone valide motivazioni per cui, nonostante il complicato periodo di emergenza Coronavirus che stiamo attraversando, gli inglesi torneranno a viaggiare in Italia quando la pandemia sarà messa alle spalle. A elencare tutte e 20 le ragioni per cui tornare in Italia al termine dell’emergenza Coronavirus ci ha pensato il ‘Telegraph’.

La prima motivazione? Gli italiani. Sì. la prima ragione per cui tornare in Italia secondo gli inglesi siamo proprio noi che popoliamo lo Stivale. In seconda posizione, poi, ci sono i giardini gloriosi: ce ne sono tanti in italia, dal Giardino di Ninfa a Latina a Villa Carlotta sul Lago di Como. I piccoli borghi storici italiani, poi, sono un’altra valida ragione per cui tornare in vacanza in Italia al termine della pandemia.

Un tratto distintivo dell’Italia, secondo l’articolo del ‘Telegraph’, è rappresentato dalle tante attività all’aria aperta che offre lo Stivale, dalle stazioni sciistiche al trekking, passando per rafting, immersioni e parapendio. La nostra lingua è un’altra ragione valida per visitare l’Italia.

La lista del ‘Telegraph’ è ancora lunga: spazia dal fascino dei laghi italiani alla musica lirica, passando per la cucina italiana, i vini e il culto del caffè. Se l’elenco vi sembra già lungo, vi sorprenderà che siamo arrivati solo alla metà della lunga lista di motivazioni valide per cui gli inglesi torneranno in Italia al termine dell’emergenza Covid-19.

Dall’Inghilterra elogiano, poi, le montagne italiane, la moda e l’architettura del nostro Paese. In quattordicesima posizione tra le ragioni valide per tornare a viaggiare in Italia c’è una location precisa: è la città di Venezia.

Ma non è certo tutto: la lista include anche le isole italiane, ma anche la costa marittima del nostro Stivale. Se questi motivi non vi bastano, poi, ci sono i musei e l’arte. Un’ulteriore ragione per scegliere l’Italia secondo il ‘Telegraph’? Il mondo antico custodito dal nostro Paese. Un’altra menzione particolare per la ventesima ragione: la Toscana.

Le 20 ragioni per cui tornare in Italia dopo il lockdown

  • 1 – Gli italiani
  • 2 – I giardini gloriosi
  • 3 – I piccoli borghi storici
  • 4 – Le attività all’aria aperta
  • 5 – La lingua
  • 6 – I laghi
  • 7 – La musica lirica
  • 8 – La cucina italiana
  • 9 – I vini
  • 10 – Il caffè
  • 11 – Le montagne
  • 12 – La moda
  • 13 – L’architettura
  • 14 – Venezia
  • 15 – Le isole
  • 16 – La costa
  • 17 – I musei
  • 18 – L’arte
  • 19 – Il mondo antico
  • 20 – La Toscana.