La suggestiva Villa Grock diventa protagonista di un film

La produzione italo-ucraina di Umbrella Sky, ambientato nel magico mondo dei clown, ha scelto Villa Grock a Imperia per girare alcune scene del film

Villa Grock Imperia

Villa Grock, suggestiva abitazione in provincia di Imperia, farà il giro del mondo grazie al film “Umbrella Sky“. La dimora ligure, infatti, è stata scelta come set cinematografico per le riprese della pellicola incentrata sul mondo magico dei clown.

“Umbrella Sky” verrà realizzato da una co-produzione italo-ucraina che vede nel cast diversi attori nostrani: oltre al genovese Simone Costa, già noto per aver interpretato Cristiano De André nella fiction Rai “Fabrizio De André Principe Libero, ci sono anche Mauro Cipriani e Martina Palladini.

La troupe guidata dal regista georgiano Zaza Buadze ha già visitato Villa Grock in diverse occasioni. Dopo tre settimane di riprese andate in scena sui monti Carpazi, la troupe si è trasferita in Liguria per approdare a Imperia dove sono state girate diverse scene.

Villa Grock a Imperia location del film Umbrella Sky

Il film è ambientato nel mondo della clowneria: Michele, ragazzo di origini ucraine interpretato da Simone Costa, in un villaggio dei Carpazi ritrova il nonno, un ex clown conosciuto con il nome d’arte di “Buba”. Martina Palladini, invece, veste i panni di Chiara, una ragazza solare che prova un forte interesse verso Michele.

La scelta di Villa Grock non è affatto casuale: venne fatta costruire da Adrian Wettach, un clown di fama mondiale noto come Grock. Il circense, di origine svizzera, conobbe Imperia grazie ai suoceri e decise di acquistare un appezzamento di terra in collina, con vista sul mare della Liguria che oltre a essere uno dei più apprezzati d’Italia vanta una località premiata con le 5 Vele di Legambiente.

Villa Grock Umbrella Sky

L’attuale villa venne edificata nel 1927: fu lo stesso Grock a ideare gran parte del progetto della tenuta, servendosi dell’aiuto del geometra Armando Brignole. Caratterizzata dal gusto personale di Grock, con un particolare accento Art Deco, la villa che fu la casa del Re dei clown è dotata di giardino e mostra anche delle influenze orientali.

Al giorno d’oggi Villa Grock è di proprietà della Provincia di Imperia. Il suo giardino è stato aperto al pubblico dopo i lavori di ristrutturazioni terminati nel 2006. Quattro anni più tardi, invece, è stata aperta al pubblico anche la villa come “Museo del Clown“.

Non è la prima volta che Villa Grock viene scelta come location: in passato ha già fatto da sfondo al remake di “Thriller” di Michael Jackson ed è stata la scenografia della cover di “Perfect”, brano di Ed Sheeran riproposto dal cantautore Maikol Arcarisi.