Da Roma a Milano in 30 minuti col treno Hyperloop

Passi in avanti nello sviluppo della tecnologia Hyperloop che consentirebbe di percorrere in treno la tratta da Milano a Roma in appena 30 minuti.

Viaggiare in treno da Milano a Roma in appena 30 minuti: quello che sembra solamente un sogno può diventare presto realtà, grazie alla tecnologia Hyperloop.

Questa tecnologia prende spunto dai treni Maglev che viaggiano in Cina e in Giappone: rappresenta un progetto che può rivoluzionare per sempre il settore del trasporto su terra, attraverso treni che viaggiano a lievitazione magnetica e raggiungono la velocità di 1.200 chilometri orari all’interno di un tubo sottovuoto.

Uno degli uomini chiave di questo progetto senza precedenti, destinato ad arrivare anche in Italia, è Jay Walder di Virgin Hyperloop che nel corso degli anni ha diretto le compagnie cittadine di trasporto pubblico a New York, Hong Kong e Londra.

Il treno Hyperloop: da Milano a Roma in soli 30 minuti

Lo scorso novembre, a due passi da Las Vegas, Jay Walder ha dato il via al primo test di una capsula Hyperloop con passeggeri a bordo: sono stati percorsi 500 metri a 400 chilometri all’ora. Questo test è servito a dimostrare che la tecnologia non solo è possibile ma è in grado di garantire anche la sicurezza necessaria per applicarla al trasporto di massa.

C’è anche un po’ d’Italia nel progetto Virgin Hyperloop: si tratta di Paolo Barletta, investitore italiano che con Alchimia è l’unico socio della società nel Vecchio Continente. Imprenditore romano di 34 anni, Paolo Barletta ha dato il via a un tavolo di discussione preliminare con Leonardo, incentrato sull’ingegnerizzazione delle capsule per l’utilizzo della loro tecnologia in fibra di carbonio, considerata ideale per il progetto Hyperloop.

Progettato da Elon Musk di Tesla, il treno super veloce Hyperloop è costituito da capsule che consentono di viaggiare a oltre mille chilometri orari, grazie alla presenza di magneti all’interno di un tubo dove la densità dell’aria è minore rispetto a quella dell’atmosfera.

I gestori del trasporto ferroviario sul Malpensa Express, nei mesi scorsi, hanno già mandato una lettera alla società di competenza della tecnologia Hyperloop con la volontà di applicarla al treno che collega Malpensa con Milano: l’obiettivo è quello di coprire la tratta in appena dieci minuti. Il treno Hyperloop consentirebbe di rivoluzionare il trasporto pubblico mondiale, permettendo di viaggiare da Roma a Milano in mezz’ora.