Questo sito contribuisce all’audience di


Tiziano Ferro e la polemica sul passaporto italiano ai figli

In un’intervista rilasciata a Rolling Stones, il cantane italiano Tiziano Ferro spiega perché i suoi figli non hanno per ora il passaporto italiano

Tiziano Ferro e la polemica sul passaporto italiano ai figli

Il famoso cantante italiano Tiziano Ferro vive ormai da anni negli Stati Uniti dove ha adottato due bambini con il marito Victor Allen. In questi giorni è diventata famosa una sua intervista rilasciata Rolling Stones dove dichiara di non voler dare ai figli il passaporto italiano.

Perché i figli di Tiziano Ferro non hanno passaporto italiano

Tiziano Ferro ha da poco lanciato il suo nuovo singolo dal titolo “La vita splendida”, nato dalla collaborazione con Brunori Sas e Dimartino, che anticipa un nuovo album (Il mondo è nostro) in uscita l’11 novembre. In questa occasione il cantante ha rilasciato un’intervista a Rolling Stone dove parla sia del suo lavoro sia della sua vita privata.

Risale a qualche mese fa, infatti, la notizia che il cantante italiano è diventato padre di due splendidi bambini insieme al marito Victor Allen. La coppia aveva dato la notizia tramite una foto condivisa sull’account Instagram di Ferro a fine febbraio. Il cantautore e produttore italiano ora vive negli Stati Uniti già da anni e nel 2019 ha sposato Victor Allen prima a Los Angeles e poi nel Lazio a Sabaudia.

Durante l’intervista Tiziano Ferro ha parlato anche dei figli Margherita e Andres. Il cantautore italiano ha dichiarato che per ora i due bambini non hanno il passaporto italiano. La ragione di questa scelta è dovuta al fatto che se la famiglia dovesse venire in Italia i bambini avrebbero diritto solo a metà del presidio genitoriale. Ecco le sue parole: “Oggi, se voglio far entrare i miei figli in Italia, so che avrebbero diritto a metà del presidio genitoriale, anche se ci sono due persone che possono prendersi cura di loro. Se stanno male, solo io posso andare al pronto soccorso perché Victor non risulta sul passaporto, il che è una cosa aberrante.”

Per questo motivo Ferro ha deciso di dare ai suoi figli solo il passaporto americano, in questo modo il marito può prendersi cura di loro. Il cantante continua dicendo: “Forse lo farò più avanti, o lo faranno loro. Tanto a farli entrare col passaporto italiano avrebbero solo svantaggi, mentre da americani son tranquillo. So che, se vengo in tour, Victor può prendersi cura di loro… È una cosa che può sembrare stupida, e invece mi fa soffrire da morire”.

Il tour di Tiziano Ferro in Italia

Il nuovo tour di Tiziano Ferro in Italia partirà il 7 giugno 2023 da Lignano Sabbiadoro e poi toccherà le principali città italiane come Milano, Torino, Roma, Bari e Messina. Il cantante originario di Latina ritorna a cantare dal vivo in Italia dopo uno stop iniziato nel 2017.

In realtà il tour si sarebbe dovuto tenere ancora nel 2020 ma è stato rinviato a causa del Covid-19. Inizialmente tutti speravano che Tiziano Ferro recuperasse il suo tour nel 2022 ma il cantante si è fermato un anno in più per potersi dedicare ai figli. In quest’occasione Tiziano ha permesso ai suoi fan che avevano acquistato il biglietto di chiedere il rimborso. “Quando ho cancellato il tour ho dato il diritto di rimborso, rischiando di perdere tutti i biglietti. Invece oggi mi ritrovo con 330mila biglietti già venduti quando manca ancora un anno: quella è la cosa che mi dà una forza pazzesca”.