Milano, l’hotel del calciomercato e non solo: Sheraton Milan San Siro

Il resort urbano del celebre brand ha fatto il suo debutto con le ultime trattative della sessione estiva del calciomercato 2019

Milano, l’hotel del calciomercato e non solo: Sheraton Milan San Siro

Un resort urbano in uno dei quartieri più dinamici di Milano, progettato come un luogo in cui connettersi e condividere esperienze.

Lo Sheraton Milan San Siro ha ufficialmente aperto i battenti lo scorso 23 agosto, nell’area residenziale che ospita lo stadio tra i più famosi in Italia, da cui l’hotel dista solo 3 minuti d’auto.

Si tratta della seconda struttura “calcistica” inaugurata di recente, aperta quasi in concomitanza con l’avventura del J Hotel, l’albergo della Juventus, che ha aperto al pubblico il 24 agosto scorso.

Gestito da Marriott International e di proprietà di European Hotel Investments, oggetto di un restauro da 60 milioni di euro, lo Sheraton Milan San Siro ha fatto il suo debutto con le ultime trattative della sessione estiva del calciomercato 2019.

L’hotel gode di una posizione strategica, nei pressi del Caldera Park District, in un’area circondata da ampi parchi e strutture di intrattenimento, che lo rende un punto di riferimento per i frequentatori dei grandi centri congressi e fieristici che si trovano nelle vicinanze, tra cui il MiCo Milano Conference Centre, il centro congressi più grande d’Europa, Fiera Milano e Fiera Milano City, e Arexpo, la società proprietaria del sito di più di un milione di metri quadrati che ha ospitato Expo Milano 2015.

Non solo, lo Sheraton Milan San Siro è anche comodamente collegato ai principali aeroporti e all’autostrada di Milano, nonché ai suoi distretti della finanza e della moda.

Con le sue 310 camere, di cui 24 suite e una suite presidenziale, l’hotel si caratterizza per l’architettura modernista e curvilinea e l’interior design progettato dallo studio milanese Caberlon Caroppi Italian Touch Architects, guidato dalla designer Chiara Caberlon, che si contraddistingue per l’originale combinazione di stili e le nuance naturali e ricercate.

Gli ospiti potranno usufruire di tutte le esperienze ed i servizi a marchio Sheraton, tra cui il Club Lounge, una Spa di 450 mq e un centro fitness all’avanguardia. L’ampia area esterna vanta invece un giardino terrazzato con piscina, un’area giochi per bambini e il destination restaurant “El Patio del Gaucho, Javier Zanetti” con un menù a base di piatti della tradizione argentina. L’offerta gastronomica continua all’interno, nel “Silene Bar & Restaurant”, che offre un servizio all day dining.

Tra i punti di forza dell’hotel Sheraton Milan San Siro spiccano le 21 ampie sale per conferenze e banchetti, che occupano una superficie totale di 2.500mq, con aree funzionali ideate per soddisfare qualsiasi richiesta, tra cui una sala da ballo in grado di ospitare fino a 500 persone.

Sheraton Milan San Siro è il terzo hotel del famoso brand Sheraton a Milano, insieme a Sheraton Milan Malpensa Airport Hotel & Conference Centre e a Sheraton Diana Majestic.