Santa Caterina, l’isola privata a Venezia è un albergo esclusivo

Nella laguna veneta c'è un isolotto della famiglia Swarowski che può essere affittato a prezzi accessibili per un gruppo

Santa Caterina, l’isola privata di Venezia è un albergo esclusivoNella laguna veneta, immersa in un’atmosfera incantevole, c’è un fazzoletto di terra che fa dell’esclusività il proprio vanto. Si tratta dell’isola di Santa Cristina, isolotto privato appartenente ai discendenti della famiglia Swarowski, terra del tutto dedicata al culto dell’intimità. Questa bella porzione di laguna, da cui è possibile scorgere scorci unici avvolti da una tranquillità quasi irreale, può essere fittata per intero, a prezzi non estremamente proibitivi, soprattutto se si è un gruppo di amici.

Godere di questa piccola capitale di intimità costa 2.000 euro al giorno, con l’obbligo di pernottamento di almeno tre giorni. Non certo una cifra folle se si tiene conto che per 72 ore si può usufruire non solo di una bellissima villa rimodernata da poco, ma di un’intera isola situata in uno dei posti più belli del mondo. Il massimo di persone che la villa che si erge nei pressi di Santa Caterina può ospitare è di 16 persone, un fortunato gruppo di isolani per tre giorni che possono sistemarsi nelle nove stanze dell’edificio principale e vivere ore di relax e divertimento in una porzione di terra veneta totalmente esclusiva. Piscine, un laghetto naturale e preziosi vigneti, che ogni settembre sono protagonisti di fruttuose vendemmie, contribuiscono a rendere questo luogo un baluardo di turismo d’élite, lontano dal caos frenetico della vivace Venezia.

Santa Caterina, l’isola privata di Venezia è un albergo esclusivo

L’isola di Santa Caterina è una delle sorelle minori della città della Biennale, sicuramente la più riservata, ma piena di quel fascino che solo i territori galleggianti, che nel perimetro lagunare non mancano, riescono a sprigionare, con incredibile forza. Coppie in cerca di esclusività, gruppi di amici desiderosi di passare un’esperienza irripetibile, sono solo alcuni degli ospiti che frequentano questo bel territorio, c’è anche chi lo predilige per sessioni uniche di yoga, ma anche come location per cerimonie di lusso, un luogo dove poter ufficializzare il fatidico sì in un contesto privilegiato, di indubbia presa sugli invitati.

Santa Caterina, l’isola privata di Venezia è un albergo esclusivo

Chi avesse voglia di vivere questa rara esperienza può fare affidamento anche su uno yacht privato con cui raggiungere le altre bellissime terre che costellano la laguna, come Murano, Torcello e Burano. Per raggiungere Venezia bastano poche decine di minuti di viaggio e lungo il tragitto scorgere aironi e la rigogliosa vegetazione della zona darà quel valore aggiunto all’avventura che renderà l’esperienza ancora più memorabile.

Pubblica un commento