Milano, nuova sede per il Salone del Mobile

Gli edifici sorgeranno nell'area Scarampo a Milano: ospiteranno gli uffici del Salone del Mobile, la sede di Federlegno Arredo Eventi e un hotel

Milano, nuova sede per il Salone del Mobile

Gli uffici del Salone del Mobile e l’headquarter di Federlegno Arredo Eventi avranno una nuova sede. È quanto previsto dal contratto preliminare di compravendita dell’area Scarampo a Milano, firmato da Enrico Pazzali, Presidente di Fondazione Fiera Milano, e da Emanuele Orsini, Presidente di Federlegno Arredo Eventi.

Gli edifici occuperanno una superficie di 6mila metri quadrati, e sorgeranno proprio davanti ai padiglioni 3 e 4 di FieraMilanoCity, il quartiere espositivo cittadino di Fiera Milano, a pochi passi dalla stazione della metropolitana Portello (linea 5) e dal CityLife Shopping District.

Due le costruzioni all’avanguardia progettate dall’architetto Michele De Lucchi. L’edificio più basso ospiterà la nuova sede del gruppo Federlegno Arredo Eventi e gli uffici del Salone Internazionale del Mobile, la più importante fiera e punto d’incontro, a livello mondiale, per gli operatori del settore casa-arredamento. Nello stabile più alto, invece, verrà realizzata da Fondazione Fiera una struttura alberghiera che sarà destinata a supportare le attività fieristiche e convegnistico-congressuali organizzate da Fiera Milano Congressi.

La nuova architettura iconica, che coniuga la qualità estetica con la funzionalità tecnica e la sostenibilità, sorge nella zona simbolo della storia fieristica della città di Milano, ponendosi come un felice connubio fra passato e futuro, in un contesto cittadino che in questi ultimi anni è diventato protagonista di una profonda trasformazione urbanistica.

Stando a quanto ha dichiarato il Presidente della Fondazione Fiera Milano, Enrico Pazzali, l’investimento andrà a valorizzare la presenza della Fiera nel quartiere Portello, sviluppando al contempo le potenzialità dell’area. L’accordo firmato da Fondazione Fiera Milano e Federlegno Arredo Eventi intende rafforzare la partnership con il Salone del Mobile e promuovere il design italiano, attraverso la realizzazione di una sede all’avanguardia ed ecosostenibile che si porrà come vetrina di prestigio della filiera legno-arredo e dell’eccellenza del Made in Italy.

Per il presidente del Salone del Mobile di Milano, Claudio Luti, lo spazio che ospiterà gli uffici del Salone e delle altre realtà del gruppo sarà un nuovo punto di riferimento simbolico per Milano.

Di scelta strategica per la macchina operativa del gruppo FederlegnoArredo e Salone del Mobile parla anche il Presidente di Federlegno Arredo Eventi, Emanuele Orsini, che vede nella realizzazione delle nuove sedi ospitate in un edificio avveniristico e altamente funzionale un contributo importante allo sviluppo che Fondazione Fiera Milano ha saputo dare alla città.