Fuorisalone 2020, ecco il nuovo distretto Alpha District a Milano

Il Fuorisalone 2020 avrà un nuovo distretto a Milano, chiamato Alpha District, legato a design e innovazione

Fuorisalone 2020, ecco il nuovo distretto Alpha District

In occasione della celebre Milano Design Week è stato presentato un nuovo distretto legato al Fuorisalone 2020, che si chiamerà Alpha District.

Il nuovo distretto, ovviamente legato alle tematiche del design e dell’innovazione, si affiancherà ai distretti già noti: Tortona, Lambrate, Bovisa, Brera, Cinque Vie, Isola, Centrale e Porta Venezia. Alpha District sarà composto dalle aree collocate nella semiperiferia nord-ovest e ovest di Milano e, cioè, Cagnola, Portello, QT8 e Fiera. Il nome del nuovo distretto prende ispirazione dalla principale fabbrica presente in quella zona di Milano: quella dell’Alfa Romeo.

Il tema centrale della Milano Design Week 2020, che si svolgerà dal 21 al 26 aprile nella città meneghina, sarà la creatività femminile. L’edizione 2019 del Fuorisalone ha contato oltre 1350 eventi dislocati in più di 950 location diverse, di ogni tipo. Su Instagram sono state postate più di 96.600 foto con l’hashtag ufficiale #Fuorisalone2019.

Fuorisalone è l’insieme di eventi distribuiti in diverse zone di Milano organizzati in corrispondenza del Salone Internazionale del Mobile, cioè l’evento fieristico punto di riferimento a livello mondiale nel settore del design e dell’arredamento, nato nel 1961 con l’obiettivo di promuovere le esportazioni italiane di mobili e complementi. Ogni anno, nel mese di aprile, Salone Internazionale del Mobile e Fuorisalone definiscono la Milano Design Week, l’appuntamento più importante al mondo per gli appassionati di design.

Nato spontaneamente nei primi anni Ottanta su spinta di aziende attive nel settore dell’arredamento e del design industriale, il Fuorisalone non è un evento fieristico, non ha un’organizzazione centrale e non è gestito da un singolo organo istituzionale.

Nel corso degli anni, Fuorisalone si è espanso a molti settori affini, tra cui automotive, tecnologia, telecomunicazioni, arte, moda e food. Per prendere parte al Fuorisalone come espositore è necessario avere un contenuto da presentare, disporre di una location dove esporre e comunicare al meglio l’evento. Alcuni distretti hanno già aperto la “call” destinata a designer ed espositori per l’edizione 2020.

L’appuntamento per il 2020 col Fuorisalone è già fissato sul calendario di tutti gli appassionati di design e di innovazione: dal 21 al 26 aprile 2020. E, stavolta, ci sarà un nuovo distretto in più: l’Alpha District, collocato in zona Cagnola-Portello-QT8-Fiera ad ovest di Milano.