A Salerno c'è la pizzeria più social d'Italia

La pizzeria che ha vinto gli Hospitality Social Awards 2019 si trova a Pontecagnano Faiano, in provincia di Salerno

A Salerno c'è la pizzeria più social d'Italia

In provincia di Salerno, più precisamente a Pontecagnano Faiano, si trova la pizzeria più social d’Italia, cioè “I Borboni“. Il locale ha infatti vinto gli Hospitality Social Awards 2019, la cui cerimonia di premiazione si è svolta al PalaCongressi di Rimini nella giornata di martedì 8 ottobre.

Si tratta della prima iniziativa a premi in Italia dedicata alle migliori performance di social media marketing nel turismo e nell’ospitalità. In occasione dell’ottava edizione, la pizzeria “I Borboni” ha trionfato nella categoria “Attività ristorative“, posizionandosi al primo posto davanti a “Cantine del Notaio” e “Tenuta Masi“.

Gli Hospitality Social Awards 2019 hanno riservato altri 5 premi in altrettante categorie e, cioè, “Strutture ricettive alberghiere” (vincitore: Boffenigo Panorama & Experience Hotel, a Costermano), “Strutture ricettive extralberghiere” (Ostello di Bergamo), “Strutture ricettive aggregate” (JSH Hotels), “Destinazioni turistiche” (Val di Susa, a Torino), “Best Hospitality Selfie” (Masi Tenuta Canova, a Lazise).

A ritirare il premio in rappresentanza de “I Borboni”, sul palco degli Hospitality Social Awards 2019 al PalaCongressi, di Rimini è stato Fabrizio Todisco, consulente di marketing strategico per la pizzeria campana che, nata nel 2018 dalle menti dei pizzaioli Daniele Ferrara e Valerio Iessi, si è classificata al 103° posto nella classifica della guida Top 50 Pizza 2019.

Quelli della Top 50 Pizza 2019 e degli Hospitality Social Awards 2019 non sono gli unici importanti riconoscimenti ottenuti dal locale in provincia di Salerno. La pizzeria, infatti, pur essendo molto giovane, ha già conquistato anche i “Due Spicchi” nella guida del Gambero Rosso dedicata alle migliori pizzerie.

Nel menù della pizzeria “I Borboni” spicca la Selezione Presidio Slow Food (dal pomodoro antico di Napoli alle alici di Menaica), il fiore di zucca ripieno ai profumi costieri (ricotta di bufala, sale, pepe, limoni di Sorrento IGP e pecorino del pastore di Amalfi), la Pizza Margherita Vip (bianca con Fior d’Agerola, in uscita: gazpacho di pomodoro con menta e champagne, basilico e olio extravergine di oliva del frantoio sole dei Cajani bio) e la Pizza 3 Golfi (Fior d’Agerola, all’uscita: rucola di Salerno IGP, carpaccio di gambero rosso di Sicilia Az. Don Gambero, pesto agli agrumi di Sorrento, pepe al limone, olio extravergine di oliva frantoio sole di Cajani bio).