Parma 2020, grandi eventi e Street Parade per il Festival Verdi

Dal 21 settembre al 20 ottobre 2019, la Capitale Italiana della Cultura per il 2020 dedica oltre 50 eventi a Giuseppe Verdi, tra musica, spettacoli, arte e gastronomia

Parma 2020, grandi eventi e Street Parade per il Festival Verdi

Saranno le più grandi opere liriche di Giuseppe Verdi a infiammare l’autunno di Parma, che si è aggiudicata il titolo di Capitale Italiana della Cultura per l’anno 2020.

Quattro capolavori indimenticabili del più grande compositore italiano – “Aida”, “Nabucco”, “Luisa Miller” e “I due Foscari” – andranno in scena al Festival Verdi, dal 21 settembre al 20 ottobre 2019, in tre location diverse: al Teatro Regio di Parma, al Teatro Giuseppe Verdi di Busseto e, per la prima volta in assoluto, nella Chiesa di San Francesco del Prato.

Agli appuntamenti del festival si aggiunge anche la rassegna di eventi collaterali Verdi OFF 2019, che coinvolgerà tutta Parma e provincia, con ben 130 appuntamenti a ingresso libero e più di 50 eventi in oltre 30 luoghi diversi, tra spettacoli, concerti, mostre, installazioni, dj-set, incontri, film e progetti speciali.

I temi della relazione e dell’integrazione saranno il fil rouge di questa edizione. Si parte sabato 21 settembre con la Verdi Street Parade, che sfilerà per le strade di Parma, dal Teatro Regio fino all’Oltretorrente, in Piazza Guido Picelli – dove sorgerà il Verdi Circus, luogo d’incontro di concerti e spettacoli – per poi concludersi con una grande festa in Piazza del Duomo.

Protagonisti, 1300 tra attori, musicisti, cantanti, ballerini, circensi, bande, cori, performer, orchestre, che invaderanno le strade, chiuse al traffico per l’occasione, alternandosi con performance e concerti dedicati a Giuseppe Verdi e alle sue opere, dando vita a un grande spettacolo itinerante sotto le stelle.

Ogni giorno alla stessa ora, per tutta la durata del Festival Verdi, si rinnova l’appuntamento con le arie verdiane, interpretate dal balcone del Teatro Regio da giovani cantanti accompagnati al pianoforte, e il celebre pic-nic al Parco Ducale con dress code tricolore e musica dal vivo.

Giovedì 10 ottobre, il Teatro dell’Arena del Sole di Roccabianca ospiterà l’Orchestra dell’Emilia Romagna “Arturo Toscanini”, che suonerà alcune delle più note sinfonie di Giuseppe Verdi e Gioacchino Rossini.

Il Festival Verdi sarà anche un’occasione unica per riscoprire le attrazioni principali di Parma, come il Labirinto della Masone di Fontanellato, l’Auditorio Paganini progettato da Renzo Piano, il Ponte Romano e l’Abbazia di Valserena, nota come la Certosa di Parma, nonché cortili e salotti privati messi a disposizione per un recital lirico con gli allievi del Conservatorio di Musica Arrigo Boito.