A Padova se sei single c'è l'iniziativa dei Frati di Sant'Antonio

L'appuntamento è per sabato 22 giugno 2019 nella basilica di Sant'Antonio a Padova, l'evento è aperto ai single dai 20 ai 50 anni che cercano l'anima gemella

sant'antonio padova iniziativa per single

Sei single, ma cerchi l’amore? A Padova i frati di Sant’Antonio hanno organizzato un evento proprio per chi sente il desiderio di trovare un compagno o una compagna. L’appuntamento per tutti i single è per sabato 22 giugno 2019 nella Basilica del Santo a partire dalle 16,30.

Non è la prima volta che l’ordine padovano organizza questa iniziativa che si inserisce nell’ambito del Giugno Antoniano, quella di quest’anno è infatti la seconda edizione.

L’idea di “Sant’Antonio casamenteiro” non è nuova, ma prende spunto da una forma di devozione popolare tipica di aree del mondo come Portogallo e America Latina. In questa occasione si invoca il santo per trovare il compagno o la compagna della vita: per “accasarsi”.

L’appuntamento è rivolto indicativamente alla fascia di età che va dai 20 ai 50 anni e prevede diversi momenti. A partire da quello in calendario alle 16,30 con l’accoglienza dei partecipanti nella Sala dello Studio Teologico con, a seguire, la testimonianza del “Gruppo Sale” nato nei Santuari Antoniani di Camposampiero per un confronto tra quelle persone che per motivi diversi si sono ritrovate da sole ad affrontare l’età adulta.

A seguire la messa in Basilica aperta a tutti, prevista per le 19, con la preghiera “Si quadri miracula” “Se cerchi miracoli”. Il finale, per coloro che avranno il pass, è nel Chiostro  del Beato Luca Belludi per “Love is alla round” festa con la Banda musicale di Selvezzano Dentro.

“Come frati abbiamo riflettuto su una situazione che coinvolge sempre più single, anche fino ai 50 anni, che non hanno ancora trovato una propria strada nella vita, che sia affettiva, personale o lavorativa – ha spiegato in una nota sul sito ufficiale  il Rettore della basilica, padre Oliviero Svanera, ideatore di questa originale iniziativa pastorale –. Persone che non hanno una gratificazione o uno sbocco vocazionale adeguato, che non significa necessariamente spirituale. Persone che cercano di dare un senso alla propria vita e che spesso portano sulle spalle una grande sofferenza, anche se non espressa esplicitamente. Per loro la nostra iniziativa vuole essere un’opportunità di preghiera, riflessione e incontro affidandosi all’intercessione di sant’Antonio”.

Un’altra iniziativa rivolta ai single era stata organizzata anche in occasione di San Valentino 2019 a Bologna nella chiesa Santa Maria e Valentino della Grada dove – nei giorni precedenti la festa degli innamorati –  si sono svolti momenti di preghiera dedicati a chi cerca l’amore, oppure a chi lo ha perduto o sta vivendo un momento di difficoltà.

Per l’appuntamento a Padova  di sabato 22 giugno l’iscrizione è obbligatoria.