A Napoli torna il tour sulle tracce de L'amica geniale

Si terrà il 9 febbraio l'itinerario letterario alla scoperta dei luoghi più amati del bestseller di Elena Ferrante

A Napoli torna il tour sulle tracce di Elena Ferrante

A pochi giorni dalla messa in onda della seconda stagione dell’attesissima serie tv “L’amica geniale”, torna a Napoli il tour che porta i visitatori alla scoperta dei luoghi del bestseller di Elena Ferrante. L’associazione NarteA ha realizzato il suo primo RoadBook “Frammenti geniali”, che si terrà il 9 febbraio alle ore 11.

Un itinerario letterario dove il visitatore sarà condotto da una guida in un viaggio prima di tutto emotivo, che ripercorrerà le primissime tappe dell’amicizia tra le due protagoniste, Lila e Lenù, la loro vita di bambine e adolescenti in un rione della periferia che diventa il punto di partenza ideale del tour sulla serie tv.

In questa prima fase, il visitatore potrà immergersi nelle atmosfere del romanzo grazie all’ausilio di auricolari e di un piccolo libretto con mappe e foto storiche della città, su cui annotare le emozioni vissute durante il percorso alla scoperta della doppia anima antica e moderna di Napoli.

L’itinerario vero e proprio partirà, invece, dai luoghi delle prime uscite, quelli della libertà dal rione e dalle sue leggi non scritte, della crescita, dello studio per l’una, del lavoro per l’altra. La prima tappa sarà la zona di Montesanto, dove le protagoniste arrivano presumibilmente con la metro durante la loro prima uscita con gli amici.

Da qui, ci si incamminerà per l’antico mercato all’aperto della Pignasecca, situato nella zona dei Quartieri Spagnoli, per poi raggiungere  la centralissima via Toledo. Il RoadBook prosegue, quindi, per via Chiaia, una delle strade più eleganti di Napoli, fino ad arrivare all’altezza del Ponte di Chiaia, che collega la zona di San Carlo alle Mortelle con la collina di Pizzofalcone.

L’itinerario letterario sulle tracce del successo letterario di Elena Ferrante “L’amica geniale” condurrà poi i visitatori al Palazzo Cellammare, antica dimora nobiliare del capoluogo campano, ubicato nel quartiere di San Ferdinando, e da qui a Piazza dei Martiri, dove, nella storia della Ferrante, si trova l’elegante negozio di scarpe dei Solara. Il tour si conclude a via Caracciolo, che, fiancheggiando il Parco della  Villa Comunale e la Riviera di Chiaia, costituisce parte del lungomare della città.

La voce della guida contribuirà a rendere ancora più immersiva l’esperienza, aiutando i visitatori a conoscere la storia dei luoghi e dei monumenti che fanno da sfondo alla storia di un’amicizia che ha emozionato e appassionato lettori e spettatori di tutto il mondo.