L'Amica Geniale 3, ripartono le riprese: le location a Napoli

Ripartono a Napoli le riprese de L'Amica Geniale 3, la serie tv evento tratta dal besteller di Elena Ferrante: tutte le location della città partenopea

L'Amica Geniale 3, ripartono le riprese: le location a Napoli

Dopo la pausa imposta dall’emergenza Coronavirus, ripartono le riprese della terza stagione della serie tv evento “L’amica geniale”, tratta dal bestseller di Elena Ferrante. Napoli con i suoi quartieri, vicoli e piazze torna, così, a fare da sfondo a una grande storia d’amicizia, quella tra Lila e Lenù, che ha emozionato e appassionato lettori e spettatori di tutto il mondo.

Le riprese della fortunata fiction di Rai Uno erano previste nella primavera  2020 ma sono poi slittate a causa del lockdown, insieme a quelle di altre serie ambientate nella città partenopea, come Gomorra 5, il cui cast è tornato a Napoli per girare tra la periferia e il centro storico proprio nei giorni scorsi .

“L’amica geniale 3” porterà sullo schermo, non prima della seconda metà del 2021, “Storia di chi fugge e di chi resta”, il terzo romanzo della quadrilogia di Elena Ferrante. Le riprese dureranno mesi e ricondurranno lo spettatore tra i luoghi più amati della serie tv, in un percorso che narra oltre 50 anni di vita napoletana.

L’amica geniale a Napoli: le location

A fare da sfondo alla narrazione, che nelle prime due stagioni della celebre serie tv segue le due protagoniste prima bambine, poi adolescenti, è il Rione Luzzatti di Gianturco, quartiere popolare degli anni Cinquanta nella periferia est di Napoli, dove è nato il Rione dei Murales ispirato a “L’amica geniale”. Nella serie, il quartiere è stato completamente ricostruito nei minimi dettagli in un’area di 20mila metri quadrati a Marcianise, alle porte di Caserta, nell’ex fabbrica Saint-Gobain.

Fuori dal set, gli spettatori vengono catapultati nei luoghi reali in cui si svolgono le vicende delle due protagoniste. Sul Lungomare Caracciolo (nella foto qua in basso) Elena/Lenù vede il mare per la prima volta.

L'Amica Geniale 3, ripartono le riprese: le location a Napoli

Nello splendido Palazzo Gravina (nella foto in basso), sede della Facoltà di Architettura in via Monteoliveto, sono state ricostruite le aule della scuola anni ’50 frequentate da Lila e Lenù bambine, così come successivamente quelle del ginnasio, mentre nel cortile del palazzo si incontrano gli studenti durante gli intervalli.

L'Amica Geniale 3, ripartono le riprese: le location a Napoli

Siamo invece in Via dei Tribunali, nel cuore storico di Napoli, quando il padre di Lenù le mostra il tribunale dove lavora, ricostruito nell’ex Ospedale della Pace.

Fuori dal rione, la città si svela alle protagoniste in tutta la sua bellezza. A partire dal centro storico di Napoli, Patrimonio dell’Umanità,  quando Rino decide di portare la sorella e il gruppo di amici a via Toledo. Si vede allora il gruppo arrivare in una Piazza del Plebiscito piena di auto d’epoca, vagare per le vie del centro e fermarsi a prendere un gelato alla Galleria Principe (nella foto in basso).

L'Amica Geniale 3, ripartono le riprese: le location a Napoli

Tra i luoghi di Napoli che fanno da sfondo alle vicende de “L’amica geniale”,  c’è anche Piazza dei Martiri (nella foto in basso), col negozio di scarpe dei Solara, Port’Alba, dove Lenù inizia a lavorare in una storica libreria, Corso Umberto I, noto come Rettifilo, dove Lina acquista il suo abito da sposa, via Chiaia, con le sue bellissime boutique.

L'Amica Geniale 3, ripartono le riprese: le location a Napoli

Le riprese de “L’amica geniale” hanno avuto luogo anche a Ischia, luogo di villeggiatura di Elena, che ritroviamo più in là al Lido Sirena e al Bagno Elena a Posillipo. Le scene del matrimonio di Lila sono state girate, infine, a San Martino, uno dei punti più panoramici della città (nella foto in basso), mentre le riprese del ricevimento si sono svolte a Casertavecchia.

L'Amica Geniale 3, ripartono le riprese: le location a Napoli