I migliori vini del Lazio tutti da gustare

Dai Castelli Romani alla zona costiera, la regione Lazio conquista gli appassionati di vino con rossi e bianchi che si abbinano ai piatti della tradizione

I migliori vini del Lazio

Il Lazio, regione con un patrimonio artistico inestimabile, conquista gli appassionati di vino grazie soprattutto alla zona dei Castelli Romani che è una delle più produttive d’Italia. Oltre alla carbonara e a tutti i piatti della cucina romana, la regione riesce a distinguersi anche nel settore enologico grazie ad alcune etichette premiate.

I migliori vini rossi del Lazio

Tra le zone produttive con la maggior superficie ad uso vinicolo troviamo la provincia di Roma, Frosinone e quella di Rieti. Se parliamo di vini del Lazio non possiamo non iniziare dal Sangiovese di Aprilia che si abbina alla perfezione a piatti a base di carne e formaggi grazie all’aroma fruttato e al gusto acidulo che bilancia alla perfezione il contrasto.

Spostandosi nella zona della Ciociaria è il Cesanese del Piglio DOCG a conquistare gli appassionati; questo vino rosso con note fruttate e sentori speziati stupisce i palati più attenti. Apprezzatissimo anche il Nero Buono di Cori, un vino autoctono dal colore rosso rubino che al palato risulta caldo ed intenso.
Con una storicità importante non perdete  l’Aleatico di Gradoli, un vino rosso già noto al tempo degli Etruschi finemente aromatico, dal sapore fruttato e dolce.

I migliori vini bianchi del Lazio

Tra i vini bianchi più apprezzati della regione Lazio c’è il Frascati Superiore DOCG, un vino dall’intenso color giallo paglierino e che al palato risulta secco e sapido. Prodotto nella zona di Frascati e sulle pendici dei Colli Albani questo vino bianco al naso rivela note floreali intense e molto caratteristiche. Altro vino bianco tra i migliori della zona è il Cannellino di Frascati, un vino bianco delicato dal sapore fruttato.

Prodotto nella provincia di Viterbo il vino Est! Est!! Est!!! Di Montefiascone ammalia sia nella tipologia classica che spumante grazie al sapore secco, amabile ed armonico. Nella zona costiera del Lazio e in modo particolare nella provincia di Latina prende vita il Moscato di Terracina DOC, un bianco con riflessi dorati prodotto nella variante spumante, amabile e passito.

Tra i vini bianchi DOC della regione Lazio non possiamo non citare il Trebbiano di Aprilia, prodotto nelle province di Latina e di Roma. Questo prodotto con un sapore delicato e armonico si rende riconoscibile anche grazie al profumo caratteristico.