Le migliori Università Green d'Italia: la classifica Green Metric

La classifica delle Università più Green d'Italia secondo l'UI Green Metric che valuta gli atenei di tutto il mondo in base a criteri di sostenibilità

Università di Bologna

Ci sono 32 atenei italiani nella classifica delle Università più green del mondo pubblicata da UI Green Metric che ha elaborato i dati raccolti in termini di impatto ambientale e sostenibilità.

Lanciato da Universitas Indonesia nel 2010, l’UI GreenMetric World University Ranking si pone come obiettivo quello di valutare il livello di sostenibilità delle università di tutto il mondo.

I criteri di valutazione dell’UI GreenMetric World University Ranking

Il sistema di criteri adottato da UI Green Metric si basa sulle quattro “E”: environment (ambiente), economics (economia), equity (equità) e education (educazione). Il punteggio finale assegnato a ogni Università è determinato da una serie di fattori che tengono conto delle misure relative alla sostenibilità degli atenei in molteplici aspetti, come la gestione e il recupero dei rifiuti, la presenza di spazi verdi, l’utilizzo di energie rinnovabili, l’attenzione alla mobilità sostenibile e la produzione scientifica verso l’ambiente.

Le Università più green al mondo

Al primo posto della classifica mondiale UI GreenMetric World University Ranking 2020 c’è l’ateneo olandese Wageningen University & Research, seguito da tre università britanniche: Oxford, Nottingham University e Nottingham Trent University. Quinto posto per l’Università della California davanti all’Umwelt-Campus Birkenfeld della Germania, all’Università di Groningen e alla Leiden University. Nona posizione per lo University College Cork irlandese, seguito dall’Università di Bologna (foto in alto).

Le Università più green d’Italia del 2020

Il primo ateneo italiano dell’UI GreenMetric World University Ranking 2020, come detto, è l’Università di Bologna, che con un punteggio complessivo di 8500 punti occupa la decima posizione nella graduatoria mondiale. Una grande soddisfazione per l’Alma Mater Studiorum del capoluogo emiliano, già inserita al primo posto nella classifica delle migliori università italiane secondo l’US News and World Report.

A completare il podio della classifica italiana ci sono due atenei torinesi: l’Università degli Studi di Torino e il Politecnico di Torino. Quarta posizione per l’Università degli Studi dell’Aquila, seguita dalla Luiss, dall’Università di Genova e dal Politecnico di Milano che insieme alla Bocconi vanta uno dei due migliori master di economia in Italia.

Ottava posizione per l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, davanti all’Università di Salerno e all’Università Milano-Bicocca che chiude la top 10 della classifica italiana.

Green Metric 2020: la classifica italiana delle università

  • #1 Università di Bologna (10 al mondo)
  • #2 Università degli Studi di Torino (22 al mondo)
  • #3 Politecnico di Torino (25 al mondo)
  • #4 Università degli Studi dell’Aquila (40 al mondo)
  • #5 Luiss, Roma (43 al mondo)
  • #6 Università degli Studi di Genova (55 al mondo)
  • #7 Politecnico di Milano (104 al mondo)
  • #8 Università degli Studi di Bari Aldo Moro (119 al mondo)
  • #9 Università degli Studi di Salerno (120 al mondo)
  • #10 Università di Milano-Bicocca (132 al mondo)
  • #11 Università degli Studi di Padova (157 al mondo)
  • #12 Università degli Studi della Tuscia, Viterbo (182 al mondo)
  • #13 Università degli Studi di Udine (205 al mondo)
  • #14 Università degli Studi di Milano La Statale (215 al mondo)
  • #15 Università di Trieste (216 al mondo)
  • #16 Università Politecnica delle Marche, Ancona (246 al mondo)
  • #17 Università degli Studi di Perugia (280 al mondo)
  • #18 Università Degli Studi Gabriele D’Annunzio Chieti e Pescara (288 al mondo)
  • #19 Università IUAV di Venezia (296 al mondo)
  • #20 Università degli Studi di Cagliari (300 al mondo)
  • #21 Università della Calabria, Rende-Cosenza (312 al mondo)
  • #22 Università degli Studi di Ferrara (361 al mondo)
  • #23 Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (417 al mondo)
  • #24 Università degli Studi di Roma La Sapienza (423 al mondo)
  • #25 Università degli Studi di Firenze (432 al mondo)
  • #26 Università degli Studi di Brescia (480 al mondo)
  • #27 Università degli Studi Roma Tre (509 al mondo)
  • #28 Università Politecnica di Bari (600 al mondo)
  • #29 Università degli Studi di Bergamo (651 al mondo)
  • #30 Università di Foggia (746 al mondo)
  • #31 Università degli Studi del Piemonte Orientale, Alessandria, Novara e Vercelli (748 al mondo)
  • #32 Università di Macerata (764 al mondo).